Home Cronaca Trovata morta la pm Laura Siani. Sono in corso le indagini

Trovata morta la pm Laura Siani. Sono in corso le indagini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:02
CONDIVIDI

E’ stata trovata morta nel suo appartamento la pm di Lecco Laura Siani. Al momento non sono chiare le cause ma sono in corso le indagini

pm Laura Siani
 (Photo by ANDREAS SOLARO / AFP) (Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

La pm Laura Siani di 44 anni è stata trovata morta la notte scorsa nel suo appartamento al primo piano della storica via del centro. Il sostituto procuratore era in servizio alla Procura di Lecco dalla primavera scorsa. Sono ancora sconosciute le cause del decesso e sono in corso le indagini ma secondo i primi rilievi l’ipotesi più attendibile as quella di un volontario gesto.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Lecco, il colonnello Claudio Arneodo, il capitano Alessio Zanella, l’ex procuratore capo Antonio Chiappani e i sostituiti procuratori Andrea Figoni e Giulia Angeleri.

Laura Siani nata a Sesto San Giovanni era figlia del musicista Dino Siani, scomparso 3 anni fa e sorella di Giorgio Siani, ex sindaco di Mandello. La segnalazione è stata fatta dal vicino di casa. La donna aveva lavorato a importanti inchieste come quella della turbativa d’asta che aveva coinvolto pubblici amministratori della città Lodigiano.

Nel 2016 si era occupata infatti dell’arresto del sindaco del Pd Simone Uggetti a Lodi con l’accusa di turbativa d’asta per un bando sull’assegnazione della gestione delle piscine comunali. L’ex sindaco, condannato a 10 mesi di reclusione e 300 euro di multa, è in attesa di processo di appello.

Negli ultimi mesi si era concentrata su una banda di finti dietologi che avrebbe prescritto cure dimagranti a base di erbe e frutta in cambio di denaro. Una truffa di circa 130 mila euro mettendo a rischio inoltre la salute di persone che credevano di perdere peso in modo sicuro e veloce.