Caso Maddie: sospetto tedesco non intende collaborare

Caso Maddie: sospetto tedesco non intende collaborare. Lo ha fatto sapere uno dei suoi legali all’emittente tv N-tv. L’uomo è pluripregiudicato

Caso Maddie: sospetto tedesco non intende collaborare
Caso Maddie: sospetto tedesco non intende collaborare

Il pedofilo pluripregiudicato tedesco Christian Brueckner sospettato di aver rapito e ucciso la piccola Madeleine McCann, non ha alcuna intenzione di collaborare con gli inquirenti. La bimba è scomparsa 13 anni fa in Portogallo. È quanto ha fatto sapere uno dei legali dell’uomo.

Leggi anche:—>Boschi a Governo: Diamoci una mossa, bisogna passare da parole a fatti

Leggi anche:—>‘Ndrangheta, boss percepivano reddito di cittadinanza: 37 denunciati

“C. Brueckner non dà al momento nessuna informazione in merito a questo argomento”, spiega l’avvocato. Brueckner ha precedenti per reati sessuali ed è in carcere in Germania per aver commesso altri crimini.