Home Cronaca Briatore ricoverato per Covid, staff medico: condizioni buone e stabili

Briatore ricoverato per Covid, staff medico: condizioni buone e stabili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:05
CONDIVIDI

Proseguono gli aggiornamenti sulle condizioni di salute di Flavio Briatore, risultato positivo al coronavirus. Ora lo staff medico comunica: “Le sue condizioni sono assolutamente stabili e buone e lo stesso tiene a ringraziare per le tante manifestazioni di affetto”.

briatore

Flavio Briatore, risultato positivo al coronavirus, si trova al momento ricoverato al San Raffaele di Milano. Proprio dall’ospedale arrivano gli ultimi aggiornamenti dello staff medico, che informa: “Le condizioni di Flavio Briatore sono assolutamente stabili e buone e lo stesso tiene a ringraziare per le tante manifestazioni di affetto e interesse alla sua salute ricevute in queste ore”. Nella nota diffusa dallo staff si ribadisce: “Il presente comunicato per informare che Flavio Briatore domenica sera,
accusando leggera febbre e sintomi di spossatezza, si è recato all’Ospedale San Raffaele di Milano per un controllo. L’imprenditore è stato ricoverato, è stato sottoposto a un check up generale e resta sotto controllo medico”. Proprio Briatore nei giorni scorsi era stato al centro di una polemica sulla chiusura delle discoteche. Lui, il proprietario del Billionaire in Sardegna, si era schierato ovviamente a favore dell’apertura dei locali. Ora 63 dipendenti del suo staff, oltre a lui, sono risultati positivi al Covid-19, su un totale di 90 tamponi effettuati.

A commentare la vicenda su Facebook anche Nicola Fratoianni, portavoce nazionale di Sinistra Italiana, che afferma: “Altri 52 contagiati tra i dipendenti del Billionaire, e anche lo stesso Flavio Briatore risultato positivo e ricoverato a Milano: spero tanto che tutti loro guariscano presto e non vadano incontro a nessuna grave conseguenze”. Poi la stoccata: “Se in queste settimane Briatore e tanti altri non si fossero lasciati andare alla sottovalutazione del virus, probabilmente oggi la situazione per loro e per migliaia di persone in Italia sarebbe potuta essere migliore. La vicenda del Billionaire, dei suoi lavoratori e frequentatori, del suo proprietario sia da monito a tutti noi: dobbiamo invertire subito la rotta e tornare a pretendere maggiore responsabilità nei comportamenti da tutti. Ora la priorità deve essere arrivare al giorno dell’apertura delle scuole con una situazione epidemiologica sotto controllo”.


LEGGI ANCHE -> Chanel Totti e la foto su Gente, Garante Privacy: “No a dannose esposizioni”

LEGGI ANCHE -> Sindaco nega consenso per ospitare migranti in quarantena in ex caserma


Non perdona neanche Carla Ruocco, deputata M5s: anche lei fa gli auguri a Briatore, ma anche lei sottolinea come il contagio sia dovuto alla negligenza nei confronti delle misure di prevenzione, rivendicata dallo stesso imprenditore. Così Ruocco scrive su Twitter: “Billionaire: altri 52 positivi al Covid 19 nel locale. Briatore si scusi con il sindaco di Arzachena, Roberto Ragnedda. L’aveva pesantemente attaccato perché, responsabilmente, aveva limitato l’attività delle discoteche per evitare il diffondersi dei contagi. Non bisogna mai abbassare la guardia e sottovalutare la possibilità di contagi, dovuti a comportamenti che non rispettano le basilari norme di prevenzione di trasmissione del Covid 19″. A fare eco anche la vice presidente del Senato Paola Taverna, che ribadisce: “Il Covid non è un complotto, il Covid non è  un’invenzione, il Covid non è uno scherzo. Faccio i miei auguri di una pronta guarigione!”.

Flavio Briatore si troverebbe ora al centro di numerose manifestazioni di affetto, ma anche di molti attacchi e polemiche per le posizioni da lui sostenute in precedenza. A difenderlo la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini, che indignata commenta: “Leggo commenti terribili contro Briatore ricoverato per il coronavirus. È il segno tangibile dell’imbarbarimento della nostra convivenza sociale. Il dramma di una malattia e la tragedia delle troppe imprese che chiudono dovrebbero restar fuori dallo squallido ring quotidiano dei social. In questo momento c’è solo da augurargli una pronta guarigione, e sperare che il suo Billionaire, come altre migliaia di locali italiani, possa riaprire al più presto in sicurezza. Alla faccia degli sciacalli”.

E Berlusconi? In ottima salute

berlusconi coronavirus
Foto Roberto Monaldo / LaPresse

Intanto l’attenzione si rivolge anche a Silvio Berlusconi, che aveva incontrato l’imprenditore in data 12 agosto nella sua villa in Sardegna. Stando a quanto riportato dall’Ansa, l’ex premier si sarebbe già sottoposto a un doppio tampone per il coronavirus. Il risultato ribadito per due volte è sempre lo stesso: negativo. Da Forza Italia anzi ribadiscono: il cavaliere sta benissimo. A dimostrarlo, anche l’indefessa attività di Berlusconi, tornato già ad Arcore e a lavoro per la campagna per le elezioni regionali.


LEGGI ANCHE -> Coronavirus, 1.800 persone hanno perso la vita in casa


Inoltre, qualche giorno dopo, a Ferragosto, Briatore aveva anche partecipato a una partita di calcetto all’hotel Cala di Volpe. Presenti altri vip, tra cui: l’imprenditore Andrea Della Valle, l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic, il cantante Fabio Rovazzi e il presentatore Paolo Bonolis. Per quanto riguarda Mihajlovic, anche lui sarebbe risultato positivo ma asintomatico, attualmente in isolamento. Per quanto riguarda Rovazzi e Bonolis, invece, entrambi sono risultati negativi. A confermare le condizioni di salute del presentatore e del figlio (anche lui presente alla partita a Porto Cervo) è direttamente l’addetta stampa di Bonolis, che riferisce all’Ansa: “Paolo Bonolis e suo figlio Davide stanno bene. Hanno fatto i tamponi per il Covid 19 e sono risultati negativi”.