L’Oms elogia l’Italia: “Ha preso decisioni difficili e salvato molte vite”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:20

Tedros Adhanom Ghebreyesus il direttore dell’Organizzazione mondiale della Sanità, durante il briefing sulla pandemia a Ginevra, ha elogiato l’Italia per la gestione del Coronavirus, per il coraggio nelle scelte intraprese

Tedros Adhanom Ghebreyesus Oms eloga l'Italia per la gestione del Coronavirus
Tedros Adhanom Ghebreyesus

“L’Italia pioniera, ha salvato molte vite”

Nel corso del quotidiano briefing a Ginevra, il direttore dell’Organizzazione mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus ha elogiato l’Italia per come ha saputo gestire la pandemia: “L’Italia è stato uno dei primi Paesi a sperimentare una grande epidemia di Covid-19 al di fuori della Cina. È stata pioniera sotto molti aspetti; ha preso decisioni difficili basate sull’evidenzia scientifica e le ha mantenute, il che ha ridotto la trasmissione e salvato molte vite”. Ghebreyesus ha inoltre aggiunto che “unità e solidarietà, combinate con la dedizione e il sacrificio di operatori sanitari e l’impegno della popolazione italiana hanno portato Covid-19 sotto controllo”.

Gli elogi dell'Oms all'Italia per la gestione del Covid


LEGGI ANCHE:


“La gente ha risposto con resilienza e solidarietà”

Come riportato da AdnkKronos, anche Hans Kluge, direttore dell’Oms per la regione Europa, prima ancora di lui, aveva già fatto le sue considerazioni positive nei confronti dell’Italia, parlando in un’intervista al Corriere della “decisione coraggiosa” assunta con il lockdown, primo paese a farlo dall’inizio di marzo. “Ha significato porre la salute prima di considerazioni economiche. La gente ha risposto con resilienza e solidarietà, un esempio per il mondo”, ed aveva anche aggiunto, nell’intervista, parlando della riapertura delle scuole che “È una delle grandi sfide che ci siamo dati. Sono perfettamente in linea col ministro Speranza quando afferma che il diritto alla salute e all’istruzione vanno a braccetto. Non possiamo pretendere che i nostri figli mettano in pausa la loro vita”.

Elogio dell'Oms all'Italia per la gestione del Coronavirus
Venezia durante il lockdown

Anche il primo luglio scorso, l’Oms, sempre dalle labbra di Ghebreyesus, aveva espresso parole di elogio nei confronti dell’Italia e della Spagna, dichiarando: “A marzo, Italia e Spagna erano l’epicentro della pandemia di Covid-19. Al culmine della loro epidemia, la Spagna registrava quasi 10 mila casi al giorno e l’Italia più di 6.500. Entrambi i Paesi hanno riportato la situazione sotto controllo con una combinazione di leadership, umiltà, partecipazione attiva di ogni membro della società e un approccio globale. Entrambi i Paesi hanno affrontato una situazione spaventosa, ma l’hanno ribaltata”.

Importanti parole di incoraggiamento dopo tanti mesi di paura e di sforzi, per il nostro Paese che ora si trova a dover ripartire.

Elogio dell'Oms all'Italia per la gestione del Coronavirus