Mali: liberati due ostaggi italiani | Padre Maccalli e Nicola Chiacchio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:50

Sono stati liberati due cittadini italiani che erano ostaggi in Mali. Lo ha annunciato il governo di Bamako.

Secondo quanto si apprende da fonti qualificate, sono stati liberati in Mali il sacerdote Pier Luigi Maccalli, sequestrato in Niger nel 2018, e Nicola Chiacchio. Padre Maccalli, della diocesi di Crema, fu rapito il 17 settembre del 2018 in Niger, in una missione a circa 150 km dalla capitale Niamey. In aprile Avvenire aveva pubblicato un video in cui appariva il sacerdote lombardo prigioniero insieme a Chiacchio, del quale si erano si erano perse le tracce, forse rapito durante una vacanza.

Mali: liberati Padre Maccalli e Nicola Chiacchio

L’identità dei due italiani liberati è stata confermata da un portavoce del governo maliano. L’annuncio giunge dopo che il governo ad interim del Mali ha rilasciato 100 jihadisti – sospettati o condannati – nel corso dell’ultimo fine settimana.