Tom Parker ha un tumore al cervello: “Continuo a combattere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:18

L’ex componente della boy band The Wanted ha appena 32 anni. “Sapevo che qualcosa non andava, ma non mi sarei mai aspettato che fosse questo”, ha svelato Tom Parker.

tom-parker
Tom Parker deve combattere contro un tumore – meteoweek.com

L’annuncio clamoroso è arrivato direttamente dalla voce del protagonista della vicenda. Stiamo parlando di Tom Parker, l’ex frontman della boyband inglese The Wanted. Parker ha fatto sapere di aver riscontrato un tumore al cervello che non può essere operato. Il problema è che il cantante ha appena 32 anni. Lo stesso musicista è stato intervistato per la rivista “Ok! Magazine”, spiegando come stanno le cose. Sembra parlarne con la massima serenità, ferma restando la situazione a dir poco critica che Tom Parker sta vivendo da qualche settimana a questa parte.

Sapevo che qualcosa non andava, ma non mi sarei mai aspettato che fosse questo“, ha dichiarato l’ex componente dei The Wanted. Tom Parker ha comunque fatto capire di non volersi fermare e di voler combattere per guarire da questo tumore. Inizialmente, purtroppo, il frontman dovrà convivere con questo male, considerando che non potrà essere operato per asportarlo. Dopodichè inizierà un lungo ciclo di cure per cercare di debellarlo o comunque di renderlo gestibile a lungo andare. Anche se almeno per il momento monta l’angoscia, in famiglia e tra i fan.

Tom Parker ha svelato di aver scoperto l’esistenza del tumore dopo essersi sentito male. Tre mesi fa aveva avuto un primo malore, ha provato a sottoporsi a una risonanza magnetica ma la lista di attesa era davvero lunghissima. Poche settimane dopo, il cantante si è sentito male un’altra volta mentre si trovava a Norwich con la famiglia. Si è accasciato a terra e ha perso conoscenza, tanto che la moglie ha chiamato subito i soccorsi. Tom Parker è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale più vicino, dove gli è stato diagnosticato il tumore.

Tom Parker e la moglie Kelsey Hardwick – meteoweek.com

Leggi anche -> Donald Trump su Joe Biden: “Il peggior candidato della storia”

Leggi anche -> Tagli aziendali: versa ansiolitici nel cappuccino della collega per mantenere il posto

Le restrizioni previste in Gran Bretagna per evitare la diffusione del Covid-19 ha portato Tom Parker a restare da solo in ospedale per diversi giorni. E sempre da solo, ha scoperto tramite l’equipe medica del nosocomio di avere questo tumore al cervello. Come detto, trattandosi di un problema che non può essere risolto con una operazione, il cantante dovrà lavorare sul suo corpo e sulla sua mente per i prossimi anni, in modo da rendere il male decisamente meno aggressivo. Ma nel frattempo dovrà anche convivere con una situazione personale che non riuscirà a godersi del tutto.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Tom Parker e la moglie Kelsey Hardwick, infatti, attendono la nascita del loro secondo figlio. Lei ne ha già messo alla luce una, di nome Aurelia, circa un anno e mezzo fa, pochi mesi dopo che la coppia è convolata a nozze. Ma in questo momento, l’emozione e la gioia per la dolce attesa lascia spazio alla paura per il tumore che ha colpito l’ex frontman dei The Wanted. Una situazione che la coppia avrebbe voluto decisamente evitare e che si rende ancor più drammatica per l’impossibilità di operare. Ma intanto si spera e si attende l’inizio del trattamento.