Malore alla guida, tampona un’auto e finisce nel fossato: morto un uomo

Un improvviso malore mentre era alla guida è costato la vita a un uomo di 72 anni, rimasto vittima di un incidente mortale a Barbarano Mossano. Dopo aver toccato un’altra auto di striscio, è infatti finito con la sua vettura in un fossato.

incidente Barbarano Mossano
l’auto finita nel fossato dopo l’incidente a Barbarano Mossano – foto via Il Gazzettino

Incidente mortale questa mattina, a Barbarano Mossano (comune in provincia di Vicenza). Un’auto è finita rovinosamente fuori strada, terminando la sua corsa in un fossato, dopo aver tamponato di striscio un’altra vettura che sopraggiungeva. A perdere la vita il conducente del veicolo, un uomo di 72 anni. Illeso invece l’uomo che era alla guida dell’altra auto coinvolta nel sinistro.

Malore causa incidente, morto il 72enne alla guida

L’incidente si è verificato questo mercoledì mattina, 21 ottobre. Secondo quanto riportato dalle fonti, sarebbe stato intorno alle ore 9:30 che i vigili del fuoco sono stati chiamati ad intervenire lungo la Strada Provinciale 8, in via Capitello, a Barbarano Mossano. La chiamata di allarme è stata data per via un’auto finita fuori strada, e rimasta bloccata in un fossato, dopo che questa aveva toccato di striscio un’altra vettura che sopraggiungeva.

incidente mortale a Barbarano Mossano
le operazioni di soccorso a seguito dell’incidente mortale a Barbarano Mossano – foto via Il Gazzettino

Un incidente fatale, che è purtroppo costato la vita a un uomo di 72 anni, conducente dell’auto che si è schiantata. Sebbene siano ancora in corso gli eventuali accertamenti della dinamica e delle cause dell’incidente da parte delle autorità competenti, pare che l’origine dell’epiosodio sia stato un improvviso malore sopraggiunto all’anziano. Prima dell’arrivo dei soccorsi, l’uomo è stato infatti assistito da un vigile del fuoco di passaggio, che insieme ad altri carabinieri dell’ispettorato del lavoro (anche loro in transito in quella zona in quel momento) hanno prestato le prime manovre di soccorso.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE


Sono stati poi i vigili del fuoco arrivati da Lonigo ad estrarre l’anziano dalla Fiat Punto sul quale viaggiava. Una volta tirato fuori dalla vettura rimasta bloccata nel fosso, sono poi iniziate le procedure di rianimazione cardio polmonare fino all’arrivo del personale sanitario del Suem.


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

All’arrivo sul posto del medico, tuttavia, le condizioni dell’uomo erano già irrecuperabili: per i soccorsi non è stato possibile fare altro che constatare la morte del 72enne. Illeso, invece, il conducente che era invece a bordo dell’altra auto, tamponata dalla Fiat dell’anziano. I carabinieri e la polizia locale sono stati impegnati diverso tempo a deviare il traffico e il transito a seguito delle operaizoni rilievo dell’incidente.