Emergenza covid, Brasile in ginocchio: superati i 160 mila morti

Il Brasile ha superato i 160 mila decessi per il coronavirus. Tra sabato e ieri, sono stati segnalati altri 202 morti, portando il totale delle vittime dall’inizio della pandemia a 160.104.

covid Brasile 160mila morti

Il Brasile ha superato i 160 mila decessi per il coronavirus, con una media giornaliera per
la prima volta in calo nell’ultima settimana. Tra sabato e ieri, sono stati segnalati altri 202 morti, portando il totale delle vittime dall’inizio della pandemia a 160.104, secondo i dati delle segreterie sanitarie dei governi statali.


LEGGI ANCHE:


La media mobile degli ultimi sette giorni è stata di 420 decessi, una cifra inferiore del 16% rispetto alla media precedente. Questa è stata la prima volta che la media ha indicato un calo dopo sei giorni consecutivi di stabilità, ha riferito il portale di notizie Uol. Il gigante sudamericano è il secondo Paese al mondo per morti e il terzo per contagiati: il totale fin qui accumulato è di 5.544.815, compresi i 10.084 delle ultime 24 ore.