Migranti, barca si ribalta al largo di Lampedusa: 31 salvati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:46

Nella notte ennesimo sbarco a Lampedusa. Una barca con una trentina di migranti al largo dell’isola si è ribaltata nel tentativo di raggiungere la costa. Recuperate tutte le persone che erano a bordo dello scafo.

migranti meteoweek
Un altro sbarco di migranti a Lampedusa – meteoweek.com

Nella notte si è sfiorata l’ennesima tragedia al largo di Lampedusa. Un barchino con 31 migranti è stato avvistato a quattro miglia dalla costa dalla motovedetta della Guardia di Finanza, che lo ha raggiunto. Le persone che erano a bordo, nel tentativo di spostarsi verso la zona dove sarebbe avvenuto il trasbordo, hanno causato il ribaltamento dell’imbarcazione. I soccorritori sono riusciti a salvare coloro che erano nel barchino: sono tutti uomini adulti. Essi sono stati trasportati in un hotspot. Non vi sarebbero, dunque, dispersi.


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Per approfondire:


Nelle ultime dieci ore a Lampedusa sono sbarcati circa 230 migranti. All’alba di quest’oggi, infatti, sono arrivate in un barchino altre 12 persone. Intorno alle 20.00 di ieri, invece, un barcone con ben 187 persone è stato intercettato dalla Capitaneria di Porto e raggiunto. I migranti sono stati tutti trasferiti negli hotspot della più grande delle isole Pelagie.

Una delle persone arrivate clandestinamente in Italia nei giorni scorsi è una donna incinta, che ieri ha dato alla luce il suo bambino su un elicottero del 118 che la stava portando ad Agrigento. Aveva già effettuato il tampone per il Covid-19, che sembra essere risultato negativo. La mamma ed il neonato si trovano adesso in ospedale e si stanno sottoponendo alle cure del caso. Sono entrambi, in base a quanto affermato dai medici, in buone condizioni di salute.