Caterina Balivo problemi di “fila”, troppa pazienza: “Scialla…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

Caterina Balivo ama condividere con i suoi fan molti momenti che caratterizzano la sua giornata e non mancano le riflessioni che sbocciano quando si è in fila, da qualche parte, in attesa del proprio turno

Caterina Balivo-Meteoweek

Riflessioni con i fan

Lontana dal piccolo schermo da molti mesi, Caterina Balivo non si è di certo allontanata dai suoi fan che la seguono assiduamente sui social dove è attivissima. La conduttrice infatti ha deciso di sospendere la carriera televisiva per dedicarsi alla sua famiglia e anche a qualcosa di altrettanto importante come l’ambiente.

Forse non tutti sanno infatti che la Balivo è diventata la madrina per il decennio delle scienze oceaniche per lo sviluppo sostenibile per conto dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura. Un ruolo importante e che le fa sicuramente onore, visto i tempi che corrono in merito alle problematiche ambientali.

La giusta reazione di Caterina Balivo

Ad ogni modo Caterina Balivo è attenta anche all’educazione che si respira nelle città in questo periodo e lo fa notare attraverso una stories, pubblicata su Instagram in queste ultime ore:

LEGGI ANCHE ———–>Caterina Balivo incinta: la foto (amarcord) col pancione, meravigliosa

Caterina Balivo-Metoeoweek

“Una cossa che mi fa impazzire, che ho notato in questi giorni” dice Caterina rivolgendosi ai suoi followers mentre con la mascherina fuori casa, evidenzia certe situazioni ai tempi del Covid 19 “che tu ti metti in fila, allora, io sinceramente mi metto in fila un pò più defilata. Se tu stai un pò più defilata – sottolinea l’ ex conduttrice di Detto Fatto – e arriva una persona sparata, e tu stai per entrare, quella ti frega. Risultato: ‘Ti ha rubato il posto’. Però tu puoi dire: ‘Scusa toccava a me’, Oppure, come dice la mia amica Costy, “Scialla Cate”.

LEGGI ANCHE ———–>Caterina Balivo, top e leggings. Un commento di troppo la fa infuriare

Insomma situazioni in cui molti si sono imbattute molte persone e che di sicuro non fanno affatto piacere. Ma alla fine come la stessa Caterina mette in risalto, l’importante è reagire con lo spirito giusto per non cadere nello stesso errore di chi ci innervosisce con certi modi poco gentili.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek