Crotone stravolta da un nubifragio: a rischio la gara con la Lazio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52

La città di Crotone è allagata dopo il nubifragio avvenuto la notte scorsa. La gente è stata invitata a restare nelle proprie abitazioni. In queste ore si sono messi all’opera i vigili del fuoco.

nubifragio crotone meteoweek
Le immagini in arrivo da Crotone – meteoweek.com

Gli abitanti di Crotone si sono risvegliati con una brutta sorpresa. Gran parte della città calabrese è sommersa dall’acqua, che è piovuta in maniera copiosa durante la notte appena trascorsa. E così i cittadini della località tanto cara a Pitagora hanno dovuto fare i conti con l’impossibilità di uscire di casa, visto che l’acqua piovuta per diverse ore ha allagato i piani bassi, i garage e gli scantinati. Non sono mancati i danni anche alle automobili parcheggiate per strada e negli stabili. E nel frattempo i vigili del fuoco sono già in azione da diverse ore.

Anche gli uomini della Protezione Civile sono stati impiegati per intervenire in soccorso degli abitanti di Crotone. Era stata emersa nella giornata di ieri l’allerta meteo rossa per eccessivi rischi idrogeologici. E il sindaco Vincenzo Voce, attraverso i canali social ufficiali, aveva intimato la gente di Crotone di non uscire di casa. “Allerta meteo – si legge su Facebook – . Evitare di uscire per la vostra sicurezza. Non ostacolare le operazioni dei mezzi di soccorso. La situazione meteo nelle prossime ore è destinata a peggiorare, restate a casa per la vostra sicurezza e per non ostacolare le operazioni dei mezzi di soccorso”.


Alcune immagini scattate nella notte – meteoweek.com

Leggi anche -> Previsioni Meteo domani domenica 22 novembre | male al sud

Leggi anche -> Previsioni Meteo fino a Natale 2020: ecco come saranno


La pioggia su Crotone e su buona parte della Calabria continuerà a cadere in maniera incessante, ancora per diverse ore. Le previsioni infatti parlano di temporali che cadranno in maniera ininterrotta per le giornate di oggi e di domani. A questo si aggiunge un vento abbastanza sostenuto, che soffia in direzione orientale. E questo potrebbe complicare la situazione cittadina, anche se per fortuna ad agevolare la scarsa presenza di gente in giro per la città pitagorica c’è il provvedimento di zona rossa, che vige da ormai due settimane in tutta la regione.


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek


Intanto, come detto, la situazione metereologica che riguarda la città di Crotone mette a rischio qualsiasi attività in programma nelle prossime 48 ore. Tra queste c’è anche la partita di campionato tra la formazione allenata da Giovanni Stroppa e la Lazio. Al momento c’è il forte rischio di un rinvio dell’incontro a data da destinarsi, visto che oltre all’impraticabilità del campo dell'”Ezio Scida” c’è da valutare le condizioni del percorso cittadino verso lo stadio. In ogni caso, le prossime ore daranno la reale misura delle condizioni climatiche.