Categorie
Cronaca

Matrimonio segreto con 7000 invitati: è polemica per Joel Teitelbaum

Grandi polemiche dopo il video pubblicato dal “Jerusalem Post” nel quale si vedono migliaia di persone invitate ad una festa di matrimonio. Tutte senza mascherina e senza distanziamento fisico. La pandemia che sta piegando il mondo non sembra tra le preoccupazioni di Joel Teitelbaum.

meteoweek

Le immagini, secondo il portale, sono state girate due settimane fa a New York, dove la comunità chassidim Satmar di Brooklyn ha celebrato un matrimonio con almeno 7000 invitati. Il video riprende i festeggiamenti per le nozze di Joel Teitelbaum, nipote del Gran Rabbino Aaron Teitelbaum, il capo della comunità Satmar Hassidic di Kiryas Joel, nello stato di New York, città che è stata devastata dalla pandemia da Covid nei meesi di marzo e aprile.

Il filmato è stato pubblicato per la prima volta dal New York Post e si possono vedere migliaia di hassidim cantare e ballare all’interno del complesso della sinagoga Satmar Kiryas Joel. Secondo le regole della città americana, i luoghi di culto al coperto devono essere occupati al 50% della loro capienza, inoltre vi è l’obbligo per tutti i fedeli di indossare la mascherina e rimanere a 2 metri di distanza. Il matrimonio quindi non sarebbe venuto a norma anti-covid e avrebbe provocato non poche polemiche. Saranno previste sanzioni pee gli sposi e gli invitati proprio perchè il locale è stato occupato al 100%, senza il rispetto del distanziamento di base.