Maradona, la salma è arrivata presso la Casa Rosada [VIDEO]

La salma di Diego Armando Maradona è giunto sul posto in cui verranno svolti i funerali. Centinaia di persone sono già presenti all’esterno, in attesa di potergli rendere il giusto omaggio.

maradona meteoweek
Diego Armando Maradona se n’è andato mercoledì – meteoweek.com

Diego Armando Maradona è arrivato nella casa in cui il mondo gli dirà addio per l’ultima volta. La salma del Pibe de Oro, scomparso nella giornata di ieri a causa di un arresto cardiaco, è stata trasportata fino alla Casa Rosada, il palazzo che ospita il presidente della Repubblica in Argentina. Si tratta dell’edificio più importante del Paese, nel quale verrà reso il giusto e doveroso omaggio al calciatore più forte della storia del calcio. E quanto si vede dalle prime ore del mattino, dalle parti di Buenos Aires, manifesta quanto amore e quanto affetto ci sia attorno a Maradona.

Sono già centinaia le persone assiepate davanti all’ingresso della Casa Rosada. Verrà allestita proprio qui, nelle prossime ore, la camera ardente di Diego Armando Maradona. La bara che contiene il corpo del campione argentino è arrivata sul posto quando in Italia era ancora l’alba, dunque nella notte in Sud America. Sono arrivate nel frattempo altre testimonianze del dolore e della gratitudine, da parte di personaggi del mondo dello sport e non solo, nei confronti di Maradona. E come abbiamo detto erano già tante le persone che hanno atteso l’arrivo del corpo del Pibe de Oro davanti alla Casa Rosada.

Leggi anche -> È morto Diego Armando Maradona: “La fine di un Dio”

Leggi anche -> 1989, quando Diego Armando Maradona si riscaldò sulle note di Life is Life

Come detto, nel palazzo presidenziale argentino si terrà la camera ardente in cui gli appassionati e i conoscenti potranno rendere l’ultimo omaggio a Diego Armando Maradona. Naturalmente verranno fatte rispettare le norme che vigono nel Paese sudamericano in merito all’emergenza Covid-19. Dopodichè sarà la volta del funerale di Maradona, che con ogni probabilità verrà trasmesso in diretta internazionale per consentire a tutti gli appassionati, in giro per il mondo, di dare l’ultimo saluto all’ex giocatore di Barcellona, Boca Juniors, Argentinos Juniors, Siviglia e soprattutto Napoli, seppur in forma virtuale.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Le immagini della folta rappresentanza di tifosi e di appassionati di calcio, davanti all’ingresso della Casa Rosada, hanno già fatto il giro del mondo. Naturalmente non è ancora consentito l’accesso alla camera ardente del Pibe de Oro, che sarà ovviamente contingentato per evitare assembramenti, che sono sconsigliati a prescindere dalla pandemia attualmente in corso. In attesa dell’arrivo della salma di Maradona, c’è anche chi ha fatto partire dei cori e dei canti in onore del campione argentino, capace di unire sotto la stessa bandiera anche gli argentini più scettici.

E ora il mondo intero gli rende il giusto e doveroso omaggio. Tra questi sono arrivati anche alcuni personaggi particolarmente legati a Maradona. Come Carlos Tevez e Martin Palermo, collegati a doppio filo con il Pibe per essere diventati leggende con il Boca Juniors e aver legato molto con Diego anche in Nazionale, quando era commissario tecnico. Ma uno dei momenti più toccanti è legato all’arrivo dei compagni di squadra con cui Maradona ha vinto il Mondiale di Messico 1986. Il corpo di Diego non sarà visibile, in quanto la bara resterà chiusa all’interno della camera ardente.