La scelta di Milano, dal 7 gennaio i negozi cambiano orario

La decisione è stata presa per fare in modo che non si creino ingorghi sui mezzi al mattino, quando dovranno riaprire anche le scuole.  I negozi a Milano, dal 7 gennaio apriranno alle 10.15.

Milano orario negozi

LEGGI ANCHE: Covid, Rezza: “Rt tende a non scendere più, numero decessi ancora alto”

“Mi ha appena scritto il prefetto Renato Saccone – ha spiegato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a Timeline su Sky Tg24 -, perché dal 7 gennaio i negozi di Milano, esclusi gli alimentati e i bar, apriranno alle 10.15 e così scaglioniamo un po’ gli orari della città”.

Milano cambio orario negozi
Il sindaco di Milano Giuseppe Sala

LEGGI ANCHE: Milano, comincia l’esodo: 200mila in partenza, code in aeroporto

Scuola: da gennaio ingressi alle 8 e anche alle 9.30

“Io sono fermamente convinto che bisogna riportare i ragazzi a scuola, in questi giorni abbiamo lavorato, coordinati dal prefetto di Milano, Renato Saccone, perché il problema sono i mezzi di trasporto e c’è il tema di scaglionare gli orari”. Lo ha detto il sindaco di Milano,  parlando della ripartenza delle scuole superiori a gennaio. “Le scuole – ha aggiunto – rimarranno in parte a distanza e vogliamo garantire che si possa portare un 75% di alunni in presenza, alcune classi entreranno alle 8 e altre alle 9.30”.

Milano ingressi a scuola scaglionati a gennaio