Categorie
Cronaca

Bollettino coronavirus 28 dicembre: 8.585 positivi, 445 vittime

Il bollettino del ministero della Salute di oggi 28 dicembre con i dati riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia.

Il bollettino del ministero della Salute di oggi, 28 dicembre dichiara: 8.585 positivi, 445 vittime.

Sono 68.681 i tamponi per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 59.879. Il tasso odierno di positività è del 12,5%, in calo rispetto al 14,8% di ieri.

Sono in calo di 15 unità i pazienti in terapia intensiva per il Covid-19, nel saldo tra ingressi e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 167. In totale i ricoverati in rianimazione sono 2.565. Le persone curate nei reparti ordinari sono invece 23.932, in aumento di 361 unità rispetto a ieri.

Covid: Veneto, 2.782 nuovi casi e 69 morti

Sono 2.782 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, che portano a 243.434 il totale dei contagiati dall’inizio della pandemia. Il dato emerge dal Bollettino regionale, che segnala 69 vittime in più rispetto a ieri, che portano il totale a 6.107. Cresce la pressione sui reparti ospedalieri non critici, con 3.007 ricoverati, 77 in più rispetto a ieri; nelle terapie intensive ci sono 4 pazienti in meno, per un totale di 387 ricoverati.

In Lombardia 573 nuovi positivi e 42 decessi

In Lombardia con 5.486 tamponi effettuati sono 573 i nuovi contagi, con un tasso di positività che sale al 10,4% (ieri 9,5%). I decessi sono 42, per un totale di 24.909 dall’inizio della pandemia. I guariti/dimessi sono 5.093. Aumentano i ricoveri in terapia intensiva (+4, in totale 512), mentre calano negli altri reparti (-10, in totale 3.791). Questi i dati relativi alle province: Milano 135 (di cui 47 a Milano città), Bergamo 14, Brescia 145, Como 34, Cremona 10, Lecco 13, Lodi 12, Mantova 1, Monza e Brianza 50, Pavia 42, Sondrio 1, Varese 101.

Il virus in Puglia: 47 decessi

Sono 645 i nuovi casi di contagio da Coronavirus accertati in Puglia su 4.147 test eseguiti nelle ultime 24 ore: la percentuale di positivi è del 15,5% sugli esami eseguiti. Alto il numero dei morti che è arrivato a 47. Il maggior numero di contagi, 269, si è verificato in provincia di Foggia; 219 in provincia di Bari, 86 in provincia di Lecce, 30 in provincia di Brindisi, 18 nella provincia BAT, 16 in provincia di Taranto, 4 residenti fuori regione, 3 casi di provincia di residenza non nota. Delle vittime, 18 sono in provincia di Foggia,16 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 4 in provincia di Brindisi, 3 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.012.689 test. 31.533 sono i pazienti guariti e 53.157 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 87.084.

In Basilicata 19 positivi su 217 tamponi

In Basilicata ieri sono stati analizzati 217 tamponi: 19 sono risultati positivi al coronavirus, ma di questi solo 17 appartengono a persone residenti in regione. Nell’aggiornamento diffuso dalla task force regionale, sono segnalati anche cinque decessi: il totale delle vittime lucane è quindi salito a 241. Sono invece 41 i guariti nelle ultime 24 ore, 4.197 in totale. Le persone ricoverate con il covid 19 negli ospedali lucani sono 98, delle quali sei in terapia intensiva. In totale, i lucani attualmente positivi sono 5.742, dei quali 5.644 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’emergenza, in Basilicata sono stati analizzati 180.907 tamponi, 168.270 dei quali sono risultati negativi.

bollettino 28 dicembre

Marche, 131 positivi al ‘molecolare’, 4 ‘antigenico’

Nelle ultime 24 ore 131 positivi al coronavirus rilevati nelle Marche sulla base dei tamponi ‘molecolari’: 57 in provincia di Pesaro Urbino, 29 in provincia di Macerata, 26 in provincia di Ancona, 11 nell’Ascolano, tre in provincia di Fermo, e cinque da fuori regione. Nell’ultima giornata, fa sapere il Servizio Sanità della Regione, testati “1.039 tamponi: 474 nel percorso nuove diagnosi (di cui 62 nello screening con percorso Antigenico) e 565 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 27,6%)”. Nel Percorso Screening Antigenico, sulla base dei 62 test, sono stati riscontrati quattro positivi (da sottoporre al ‘molecolare’). In questo caso “il rapporto positivi/testati è pari al 6%”. I casi positivi da tampone molecolare comprendono 23 soggetti sintomatici; ci sono anche contatti in setting domestico (24), contatti stretti di casi positivi (38), contatti in setting lavorativo (5), in ambienti di vita/socialità (4), in setting assistenziale (1), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (4), screening percorso sanitario (2). Per altri 30 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

Marche, 11 morti in 24ore, finora 1.546 decessi

Sono 11 le persone decedute nelle ultime 24ore nelle Marche in correlazione alla pandemia da Covid-19: il bilancio regionale sale così a 1.546 morti. Il Servizio Sanità della Regione fa sapere che sono deceduti sette uomini e quattro donne, tra i 64 e i 97 anni, tutti alle prese anche con altre patologie pregresse. Cinque vittime in provincia di Pesaro Urbino: un 71enne e un 90enne di Fano, un 77enne e una 95enne di Pesaro, una 87enne di Urbino. Tre deceduti nel Fermano (un 76enne e un 91enne di Porto Sant’Elpidio, una 97enne di Porto San Giorgio); due in provincia di Ancona (un 64enne di Fabriano e un 83enne di Genga). Una vittima in provincia di Macerata (una 72enne di Cingoli).

Articolo in aggiornamento