Vanessa partorisce ma è positiva: mandata a casa in quarantena, muore a 33 anni senza vedere la figlia

Vanessa partorisce ma è positiva: mandata a casa in quarantena, muore a 33 anni senza vedere la figlia. Ecco cos’è successo

Vanessa-Meteoweek.com

Una giovane mamma di 33 anni, Vanessa Cardenas Gonzales, è risultata positiva al Coronavirus all’inizio di novembre proprio mentre era nella fase conclusiva della sua gravidanza. Dopo aver partorito sua figlia, Heaven, nata il 9 novembre, i medici le hanno dimesse entrambe e Vanessa ha osservato un periodo di isolamento. Suo marito Alfonso ha evitato di farle tenere la piccola per evitare che le trasmettesse il Covid. Purtroppo, però, Vanessa non ce l’ha fatta ed è morta lo scorso 14 dicembre.

Leggi anche:—>Tutto sul vaccino: composizione, efficacia e perché ci è voluto così poco per ottenerlo

Intervistato da “Fox Television Stations”, Alfonso, ha dichiarato: “Non può succedere. Mi dispiace ma sai che la bimba doveva essere separata. Lei era a pezzi“.

Leggi anche:—>Vescovo ausiliare arcidiocesi cattolica rapito in Nigeria da uomini armati

Alfonso aveva cercato di tranquillizzare Vanessa ma le sue condizioni sono peggiorate. Vanessa aveva già due figli, che ora Alfonso dovrà crescere da solo.