Categorie
Estero News

Trump nella bufera: Nancy Pelosi apre la procedura di impeachment

Il presidente americano uscente, Donald Trump, potrebbe essere sottoposto alla procedura di impeachment nelle prossime ore

Non è sufficiente la parziale marcia indietro di Donald Trump dopo le violenze di Capitol Hill.

Trump, ormai è isolato

La speaker della Camera statunitense, Nancy Pelosi ha ufficializzato ieri che i deputati americani fin dalle prossime ore avranno la possibilità di firmare la procedura di impeachment, destituendo di fatto il presidente uscente da ogni incarico.

É vero che ormai il presidente è a tutti gli effetti è in uscita dalla Casa Bianca e che la cerimonia dell’insediamento di Joe Biden è imminente, fissata per il 20 gennaio. Ma le istituzioni americane, anche quelle dove la presenza democratica è preponderante, sono molto preoccupate dal clima che si è venuto a creare. E di fatto hanno scaricato Trump in tutto e per tutto.

LEGGI ANCHE > Twitter chiude l’account di Trump che reagisce: “Non ci zittiranno”

Come funziona l’impeachment

Ieri sera Nancy Pelosi ha fatto chiaramente riferimento all’impeachment nel corso di una intervista alla rubrica di approfondimento ‘60 Minutes’. “Credo sia una soluzione da percorrere con decisione per sbarazzarci definitivamente di Donald Trump e cancellarlo definitivamente” ha detto la speaker della Camera.

Nancy Pelosi, citando molti fonti – anche democratiche – del Congresso, spiega che l’impeachment del presidente uscente sarebbe la garanzia per fare in modo che Trump non possa più candidarsi nuovamente alla Casa Bianca.

Nancy Pelosi ha rincarato la dose, definendo il presidente uscente “comunque incapace di eseguire i suoi obblighi”.

La soluzione di impeachment – il cosiddetto 25esimo emendamento – sarà presentata nel corso delle prossime ore.