Laura e Peter scomparsi a Bolzano, sentiti in udienza gli audio in cui la madre si lamentava del figlio

Lo scorso sabato, nel corso dell’udienza di convalida dell’arresto di Benno, sentiti gli audio in cui Laura Perselli si lamentava del figlio

 

Laura e Peter e il figlio-Meteoweek.com

 

Lo scorso sabato, nel corso dell’udienza di convalida dell’arresto di Benno Neumair, figlio dei due docenti scomparsi a Bolzano, Laura Perselli e Peter Neumair, si sono ascoltati due messaggi vocali inviati dalla Perselli a un’amica, in cui la donna si lamentava dell’atteggiamento del figlio. L’uomo sarebbe rimasto impassibile, ma poi si sarebbe detto dispiaciuto del fatto che sua madre si fosse lamentata.

Intanto procura e difesa hanno chiesto al gip di decidere per l’incidente probatorio in merito all’analisi scientifica di ogni reperto rilevato dal Ris nell’abitazione e nella Volvo nonché la perizia su cellulari, pc ecc. Il giudice ha comunicato che prenderà una decisione in merito.

Leggi anche:—>Candida morta di parto col figlio, 3 ore di buco la notte del dramma. Il marito:”Che le hanno fatto?”

Benno Neumair e gli indizi a suo carico

Benno e Peter Neumair-Meteoweek.com

Benno Neumair è finito in manette lo scorso venerdì su ordine della procura di Bolzano. C’è attualmente massima riservatezza in merito all’inchiesta. La svolta è partita dalle analisi dei Ris che hanno esaminato oltre alle tracce di sangue sul ponte dell’Adige, che sarebbero di Peter Neumair e le tracce sulla Volvo di famiglia, anche tutti i reperti presi durante la perquisizione nell’appartamento nonché i vestiti di Benno, che il 30enne aveva lasciato dalla ragazza con cui aveva passato la notte e che quest’ultima aveva lavato, per poi darli agli investigatori in un altro momento.

Leggi anche:—>Ponte Genova, il padre di Giovanni dice no al risarcimento da 1 milione di euro: “La vita di mio figlio non ha prezzo”

Nel frattempo non si trovano i cadaveri di Laura e Peter, nonostante si sia scandagliato l’Adige senza sosta. Intanto oggi si è tenuto anche il funerale della madre di Laura, morta qualche giorno fa a 96 anni. Non è mai venuta a sapere che la figlia è scomparsa.