Primo positivo al Covid al Festival di Sanremo. E adesso cosa accade?

Il Festival di Sanremo 2021 fa i conti con il Covid: tra i cantanti in gara alla kermesse musicale è stato trovato il primo positivo al virus. Cosa accadrà adesso? Amadeus come gestirà la situazione?

Sanremo 2021, primo positivo al Covid

Amadeus sperava che la 71esima edizione del Festival di Sanremo potesse essere considerata quella della rinascita dopo la pandemia. Invece anche la gara canora si è dovuta adattare al Covid eliminando completamente il pubblico al Teatro Ariston e costringendo il direttore artistico a modellare la kermesse musicale in base all’emergenza sanitaria e alle disposizioni vigenti.

Non è ancora dato sapere, dunque, che forma avrà questo Festival di Sanremo in tempi di Covid-19. Intanto, nelle ultime ore e a due settimane dall’inizio della kermesse, è stato trovato il primo positivo al virus: si tratta di Moreno Conficconi, in arte Biondo, membro della band degli Extraliscio. È il primo caso di positività nel cast di Sanremo 2021 e in tanti si chiedono già come verrà gestita la situazione qualora si presentasse una situazione simile con la gara in corso.

Sanremo, primo caso Covid: cosa succede

Come si apprende dalle fonti che hanno diramato la notizia, la positività di Moreno Conficconi, in arte Biondo, ha costretto l’intera band degli Extraliscio a rispettare la quarantena.

Il cantante, risultato positivo al Covid-19 in seguito al tampone antigenico rapido fatto prima di accedere al Teatro Ariston per l’inizio delle prove, dovrà comunque sottoporsi al tampone molecolare che darà l’esito definitivo del suo stato di salute.

Come da protocollo, tutti i membri della band in gara a Sanremo sono stati posti in quarantena, mentre è iniziato il tracciamento di tutte le persone entrate in contatto con Conficconi negli ultimi giorni.

L’incubo Covid, dunque, è tornato a bussare alle porte del Festival della Musica Italiana e ancor prima dell’inizio della gara, quindi ci si inizia a chiedere come poter gestire questa stessa eventualità a kermesse iniziata.

Amadeus e la Rai hanno già stilato un piano utile a proseguire la gara anche in caso di positività di uno dei cantanti in gara che sarà costretto, come da regolamento di questa edizione, a ritirarsi.

A dispetto di quanto pensato inizialmente, dunque, questo Sanremo 2021 potrebbe rivelarsi molto più difficile da gestire rispetto alle previsioni iniziali – e ottimistiche – del direttore artistico.

Gli Extraliscio

Leggi anche–>Festival di Sanremo 2021: “Ecco cosa succede se un cantante risulta positivo al Covid”

Leggi anche–>Sanremo 2021, Giovanna Civitillo conquista un ruolo di primo piano alla kermesse canora

Gli Extraliscio, chi è la band di Sanremo 2021?

Dopo la positività al Covid di uno dei membri degli Extraliscio, la band ha preferito non rilasciare dichiarazioni in merito attenendo, probabilmente, l’esito del tampone molecolare.

Gruppo fondato in Emilia Romagna nel 2014, è composto da Mirco Mariani, Moreno il Biondo, Mauro Ferrara.

La band ha all’attivo ben tre album ed è riuscita ad entrare in gara al Festival di Sanremo 2021 presentando il brano “Bianca luce nera”.

Salvo imprevisti dovuti alla positività del Biondo, il gruppo si esibirà insieme a Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

Nella breve carriera musicale degli Extraliscio, la band vanta anche la realizzazione della canzone che ha accompagnato la 103ª edizione del Giro d’Italia, “GiraGiroGiraGi”.