Omicidio Rossella Placani: arrestato il compagno della donna

Ancora una donna uccisa, Rossella Placani, 50 anni rinvenuta morta a Bondeno in provincia di Ferrara: arrestato il suo compagno

Sono durate una quindicina di ore le indagini sulla morte di Rossella Placani, la donna rinvenuta morta ieri mattina a Bondeno in provincia di Ferrara. I carabinieri, questa mattina, hanno ufficializzato l’arresto del compagno della donna, Doriano Saveri, bolognese di 45 anni.

La morte di Rossella Placani

In attesa della convalida dell’arresto e delle prime ipotesi di reato gli inquirenti hanno chiarito alcune circostanze dell’omicidio della donna, 50 anni.

Rossella Placani, divorziata dal suo primo marito, operaia di un’azienda biomedicale, viveva con Doriano Saveri da qualche tempo.A dare l’allarme, dopo aver rinvenuto la donna morta nel bagno di casa, sarebbe stato proprio Doriano Saveri che, interrogato dagli inquirenti circa le circostanze del rinvenimento e il suo alibi, sarebbe caduto in alcune contraddizioni.

LEGGI ANCHE > Accoltella la ex in strada: arrestato per tentato omicidio

L’arresto del compagno

L’uomo in un primo momento è rimasto in libertà, nonostante parecchi elementi poco chiari che fin dal primo momento erano emersi all’attenzione del procuratore incaricato delle indagini, il PM Stefano Longhi presso la Procura di Ferrara. L’interrogatorio è andato avanti piuttosto a lungo. La prima versione dei fatti non convince gli inquirenti. Saveri parla di un litigio avvenuto nella notte di domenica, che avrebbe convinto l’uomo a lasciare l’appartamento.

Saveri sarebbe rientrato nell’abitazione solo lunedì mattina trovando la compagna morta. Su porte e finestre nessuna traccia di effrazione. All’interno dell’appartamento nessuna arma del delitto. La causa della morte sarebbe un violento trauma cranico, provocato da un oggetto pesante.

Questa mattina la svolta alle indagini, il procuratore ha emesso il provvedimento nel corso della notte e l’uomo è stato accompagnato in carcere.