Previsioni Meteo OGGI giovedì 15 aprile | nuvole con piogge

Nella giornata di oggi giovedì le previsioni meteo del 15 aprile. Al nord cieli nuvolosi su tutta la zona con rovesci sparsi e precipitazioni nevosi intorno ai 900m. Al centro tempo instabile nel corso della giornata con nuvolosità accentuata e possibili rovesci. Al sud cieli generalmente coperti su tutta la zona, con possibile piogge e schiarimenti. Ma vediamo nel dettaglio le previsioni del tempo di giovedì 15 aprile 2021.

Nord:
Cielo molto nuvoloso con piogge e rovesci sparsi anche in pianura al mattino ma che dalla tarda mattina e nel pomeriggio rimarranno più probabili su rilievi collinari e montuosi in genere e che termineranno quasi ovunque in serata a eccezione del settore occidentale piemontese dove potranno protrarsi fino a fino termine giornata. Quota neve intorno 900metri al mattino e in serata.

Centro e Sardegna:
Spiccata variabilità sulle regioni peninsulari con brevi piogge o rovesci al mattino sui settori nord di Toscana e Marche mentre dalla tarda mattina e fino al tardo pomeriggio brevi rovesci saranno possibili sull’Umbria, sulle aree interne e appenninche di Toscana e Lazio e sui confinanti settori appenninici di Marche e Abruzzo; sulla Sardegna inizialmente si avrà una nuvolosità medio-alta e anche estesa ma che tenderà a divenire gradualmente più consistente e significativa sul settore meridionale dove durante la sera saranno associate le prime piogge sulle relative aree costiere e nell’immediato entroterra.

Sud e Sicilia:
Cielo molto nuvoloso su Sicilia e Calabria con piogge sparse sull’isola mentre sulla Calabria locali piogge o brevi rovesci saranno probabili nel pomeriggio e in serata sui rilievi appenninici e sul settore meridionale; nuvolosità variabile sul resto del sud, con schiarite anche ampie al mattino e in serata e addensamenti maggiori e anche intensi dalla tarda mattina e nel pomeriggio su rilievi collinari e montuosi dove comunque sarà scarsa o del tutto assente la probabilità di fenomeni associati.

Temperature:
Minime in aumento anche marcato su Toscana e Sicilia e, in misura minore, su Piemonte, Lombardia, Romagna, Trentino-alto adige, Veneto, Umbria e settori nord di Marche e Lazio, in lieve diminuzione su Molise, Puglia, appennino campano, Basilicata e Calabria; massime in deciso calo sulla Sicilia e, in misura minore, su Calabria meridionale, Emilia-romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli-venezia giulia, in aumento su nord Sardegna, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e Puglia centro-meridionale.

Venti:
Deboli settentrionali su Puglia e aree ioniche con residui rinforzi al primo mattino; deboli orientali sul resto d’Italia con locali rinforzi, in moderata intensificazione per fine giornata su Sardegna e Sicilia.

Mari:
Poco mossi i settori nord di adriatico e tirreno e generalmente mossi i rimanenti mari, con moto ondoso in aumento tra la sera e la fine della giornata su canale di Sardegna e stretto di Sicilia.