Previsioni Meteo OGGI giovedì 29 | addensamenti in aumento

Nella giornata di oggi giovedì le previsioni meteo del 29 aprile. Al nord nuvolosi su tutta l’area. Al centro addensamenti sparsi in aumento nel corso della giornata. Al sud nuvolosità sparsa e instabile nel corso della giornata. Ma vediamo nel dettaglio le previsioni del tempo di giovedì 29 aprile 20

Nord:
Cielo molto nuvoloso o coperto con piogge, rovesci e locali temporali inizialmente su regioni occidentali, Lombardia, Emilia romagna, rilievi e coste del triveneto; dal pomeriggio estensione dei fenomeni alle restanti zone settentrionali, in attesa di un miglioramento serale su Valle d’aosta, Piemonte centromeridionale, ponente Ligure ed Emilia-romagna con ampie schiarite su quest’ultima; nella serata precipitazioni invece in intensificazione su levante ligure e area settentrionale lombarda.

Centro e Sardegna:
Sulla Sardegna iniziale copertura estesa con precipitazioni deboli ma diffuse, seguita da ampie aperture pomeridiane; solo sulla porzione nordorientale dell’isola insisteranno residui, deboli rovesci temporaleschi in esaurimento al tramonto. Molte nubi anche compatte sulle regioni peninsulari con deboli rovesci sparsi, più diffusi ed anche temporaleschi sulla toscana settentrionale; dalla sera attenuazione delle precipitazioni su bassa Toscana, Umbria meridionale, Marche, Abruzzo e basso Lazio con estese schiarite serali su quest’ultimo, nonché su coste ed entroterra delle regioni adriatiche.

Sud e Sicilia:
Nubi medio-alte e stratiformi alternate ad api spazi soleggiati sulle regioni peninsulari, salvo qualche annuvolamento più consistente che nel pomeriggio interesserà Molise e Puglia settentrionale, dove non si esclude la possibilità di qualche occasionale piovasco associato. cielo pressoché sereno sulla Sicilia.

Temperature:
Minime in flessione su basso Lazio, rilievi abruzzesi e nord Campania; in aumento su Piemonte centromeridionale, Lombardia, Emilia-romagna, Triveneto, Toscana e Marche centrosettentrionali, Calabria ionica e Sicilia settentrionale; senza variazioni di rilievo sul resto del paese; massime in diminuzione su rilievi lombardi, Trentino, Veneto centrosettentrionale, Friuli-venezia giulia e nord Toscana; in aumento su Piemonte meridionale, Emilia, bassa Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo,  Molise, Campania centromeridionale, Puglia garganica e Salentina, Basilicata e Calabria tirreniche, nord Sicilia; stazionarie altrove.

Venti:
Deboli dai quadranti meridionali su Liguria, Emilia-romagna, restanti coste nord-adriatiche ed al centro-sud, con rinforzi anche decisi da sud-ovest attesi dal pomeriggio su basso Piemonte e rilievi appenninici centrosettentrionali; deboli variabili sul resto del nord.

Mari:
Inizialmente poco mossi mar ligure, tirreno centromeridionale, alto e medio adriatico, ma con moto ondoso in aumento dal pomeriggio su mar ligure ed adriatico settentrionale; generalmente mossi i restanti bacini.