Escono dal locale senza pagare due birre: il titolare li prende a fucilate

Il titolare del locale è stato interrogato e posto in custodia cautelare, a seguito del ritrovamento di un trentenne ferito a colpi di arma da fuoco a Roussillon, nel nord dell’Isère, in Francia.

Immagine di repertorio – Meteoweek

È stato incriminato per duplice tentato omicidio e rinviato a giudizio un ristoratore di 55 anni. Ha sparato a due clienti che avevano abbandonato il locale senza pagare le due birre consumate. Il fatto è avvenuto a Roussillon, nel nord dell’Isère, in Francia.

LEGGI ANCHE: Stati Uniti e Ue chiedono indagine approfondita su origine del Covid-19

Un uomo di 34 anni è rimasto gravemente ferito ad un braccio. Un altro solo lievemente, colpito da alcune schegge. Il titolare del locale, il giorno dopo il fatto, si è recato presso il commissariato di polizia per costituirsi ammettendo di aver sparato, negando però di aver voluto colpire i due clienti in fuga. L’uomo ha spiegato che voleva solo intimorirli.