Saman, il fratello avrebbe svelato dov’è sepolta la ragazza pakistana

La testimonianza del fratello di Saman è diventata una prova che potrebbe valere in un eventuale processo 

saman abbas
Saman Abbas- meteoweek.com

Il fratello di Saman Abbas avrebbe svelato ai carabinieri dove potrebbe essere sepolta la sorella. Il ragazzo lo aveva già detto due giorni fa nell’udienza per l’incidente probatorio e la sua testimonianza è una prova che potrebbe valere se si dovesse tenere un processo per il delitto della 18enne pakistana.

Fino ad alcuni giorni fa, il ragazzo aveva detto di non avere idea di dove potessero aver sepolto Saman, ma ora, avrebbe dato un dettaglio di rilievo. In un udienza ha risposto alle domande degli investigatori, quella su dove potrebbe essere il cadavere di Saman che come raccontato da lui stesso, è morta strangolata dallo zio Danish Hasnain, 31 anni, fratello del padre Shabbar Abbas, 45 anni.

Vicenda Saman Abbas-Meteoweek.com

Il ragazzo avrebbe inoltre fornito indicazioni su dove potrebbe trovarsi il corpo di Saman. Ecco perché i carabinieri hanno comunicato che saranno intensificate le ricerche del cadavere di Saman.

Leggi anche:—>Febbre da topo, sintomi dell’infezione che ha infettato 200 persone in Slovenia e una in Italia

Saranno scandagliati perforazioni e carotaggi delle serre nell’area circostante la ditta agricola della famiglia Bartoli, per cui lavoravano gli Abbas e in cui abitavano occupando un casolare.