Italia in fascia bianca, allerta su movida: le norme dei sindaci

Il nostro Paese, ritornato nella zona bianca, mostra tutta la sua preoccupazione per la movida. Le regole dei sindaci

Italia zona bianca-Meteoweek.com

L’Italia è tornata in fascia bianca e sorgono nuove preoccupazioni per la movida. Con l’abolizione del coprifuoco c’è un maggior rischio di aumento del consumo di alcol e disordini notturni. I sindaci dei comuni del nostro Paese hanno preso dei provvedimenti per evitare i suddetti sviluppi.

Leggi anche:—>Covid, Oms lancia l’allarme: Stati più poveri a secco di vaccini

Nello specifico, stop quasi generalizzato alla vendita di alcolici di sera e nelle ore notturne. In alcune città si è optato per il numero chiuso nelle vie in cui vi sono locali e vietata la sosta pedonale in vie o piazze in cui possano venirsi a creare assembramenti.