Afghanistan, Kabul: «Usa hanno lasciato Bagram senza dirlo a nessuno»

Le forze militari statunitensi sono andate via dalla base aerea di Bagram senza informare le autorità afghane

Bagram-Meteoweek.com

Le forza militari Usa sono andate via di notte dalla base aerea di Bagram (Afghanistan), loro principale base militare sul posto, senza informare le autorità afghane. Lo ha comunicato il nuovo comandante della base, il generale Asadullah Kohistani. L’uomo ha raccontato alla Bbc che gli Usa hanno lasciato la base alle 3 di notte di venerdì 2 luglio e di averlo scoperto soltanto diverse ore più tardi.

Leggi anche:—>Consulta: «Stop prescrizione incostituzionale se giudice rinvia processo per Covid»

Nella base c’è anche un carcere, in cui sarebbero detenuti circa 5mila talebani. Il generale ha detto di avere fonti secondo cui i militanti si stanno «muovendo nelle aree rurali». Poi ha aggiunto: «Sapete, se ci paragoniamo agli americani, c’è una grande differenza. Ma sulla base delle nostre capacità, stiamo cercando di fare del nostro meglio per garantire la sicurezza e servire la popolazione».