In manette lo scippatore seriale. Vittime prevalentemente donne

Il ladro agiva a Bitonto. Per lui, ragazzo 21enne, sono scattate le manette e si trova agli arresti domiciliari

E’ finalmente finito agli arresti lo scippatore seriale che aveva terrorizzato Bitonto, in provincia di Bari. L’uomo aveva collezionato una serie di furti di cui erano vittime soprattutto donne, ben otto derubate in soli tre mesi mesi. Le modalità del furto erano queste: avvicinava una donna da dietro e le strappava via la borsa oppure, avvicinandosi a ingenui ragazzi, gli strappava via il telefono e fuggiva.

LEGGI ANCHE: Ha un malore mentre guida, nonno muore davanti agli occhi del nipotino

Il responsabile è un ragazzo di 21 anni di Bitonto ora agli arresti domiciliari per furto con stappo aggravato e continuato. Gli agenti del Commissariato fin dai primi episodi si sono attivati e, in breve tempo, hanno raccolto indizi a carico del presunto scippatore seriale. La sintesi delle indagini, rappresentata al pubblico ministero, ha portato alla misura cautelare.