Bollettino coronavirus 3 novembre: 5.188 contagi, 63 decessi

Il bollettino del ministero della Salute di oggi, 3 novembre, con i dati riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia. Gli aggiornamenti dalle Regioni.

Bollettino coronavirus 3 novembre: 5.188 contagi, 63 decessi – MeteoWeek

Sono 5.188 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, ieri erano stati 2.834. Sono invece 63 le vittime in un giorno (ieri 41). Tornano su livelli record i test: 717.311 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 238.354. Il tasso di positività è allo 0,7%, in calo rispetto all’1,2% di ieri. Sono 381 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 4 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 31 (ieri 34). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.029, ovvero 37 in più rispetto a ieri.

Sono 5.188 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, ieri erano stati 2.834. Sono invece 63 le vittime in un giorno (ieri 41). Tornano su livelli record i test: 717.311 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 238.354. Il tasso di positività è allo 0,7%, in calo rispetto all’1,2% di ieri. Anche se il dato risente anche di un aggiornamento da parte di Veneto e Sicilia. Sono 381 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 4 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 31 (ieri 34). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.029, ovvero 37 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi al Covid in Italia sono 85.287, sono 840 in più nelle ultime 24 ore. Dall’inizio della pandemia i casi totali sono 4.782.802, i morti 132.224. I dimessi e i guariti sono invece 4.565.291, con un incremento di 4.285 rispetto a ieri. In merito al bollettino, la Provincia Autonoma di Bolzano comunica che 8 casi riportati oggi sono relativi a tamponi refertati lunedì. La Regione Puglia comunica invece che 7 degli 8 decessi riportati in data odierna sono riferiti a eventi occorsi tra il mese di agosto e il mese di ottobre 2021. La Regione Sicilia fa sapere inoltre che i decessi comunicati oggi sono avvenuti anche in giorni precedenti. La Regione Veneto, infine, comunica che il numero dei casi confermati comunicato oggi include anche casi relativi agli ultimi tre giorni.

Le Regioni

Bollettino coronavirus 3 novembre: 5.188 contagi, 63 decessi – MeteoWeek

In Lombardia 682 nuovi casi e 10 decessi

Con 143.223 tamponi effettuati è di 682 il numero di nuovi casi di Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positività stabile allo 0,48%. In aumento il numero di ricoverati in terapia intensiva (+1, 49) e nei reparti (+24, 317). Sono 10 i decessi che portano il totale a 34.172 morti da inizio pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 236 i positivi segnalati a Milano (di cui 88 a Milano città), 28 a Bergamo, 90 a Brescia, 27 a Como, 22 a Cremona, 17 a Lecco, 10 a Lodi, 29 a Mantova, 81 a Monza, 43 a Pavia, 3 a Sondrio e 62 a Varese.

398 i nuovi positivi, 7 i morti

Sono 398 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore a fronte di 33.413 tamponi processati in Sicilia. Ieri i nuovi positivi erano 382. L’incidenza scende al 1,9% ieri era al 2,9%. L’isola è al quinto posto per contagi, al primo c’è il Veneto con 781 casi al secondo posto la Lombardia con 682 casi, al terzo posto la Campania con 626 casi e al quarto il Lazio con 456 casi. Gli attuali positivi sono 7.401 con un decremento di 210 casi. I guariti sono 601 mentre si registrano altre 7 vittime, che portano il totale dei decessi a 7.029. Sul fronte ospedaliero sono adesso 345 ricoverati, gli stessi di ieri in terapia intensiva sono 40 lo stesso numero rispetto a ieri . Sul fronte del contagio nelle singole province: Palermo con 46 casi, Catania 194, Messina 8, Siracusa 34, Ragusa 4, Trapani 38, Caltanissetta 29, Agrigento 28, Enna, 17.

In Piemonte 318 nuovi casi, +11 ricoverati

In Piemonte rimane stabile, anzi con un lieve calo (-1) il numero complessivo (21) dei ricoverati Covid in terapia intensiva, mentre si conferma sugli stessi livelli dei giorni scorsi l’incremento negli altri reparti: oggi +12, con dato complessivo a 215; ieri l’aumento era stato di 15 pazienti, lunedì di 12, domenica di 5. Il bollettino dell’Unità di crisi della Regione riporta anche 318 nuovi contagi, con un tasso dello 0,6% rispetto ai 52.553 tamponi diagnostici processati. Per il 59,1% i casi positivi sono stati accertati dopo test rapidi , in tutto 42.279. C’è stato un altro morto, il totale delle vittime da inizio pandemia sale a 11.816. Le persone in isolamento domiciliare sono 4.140, i nuovi guariti 256.

Picco decessi in Toscana, 10 morti in un giorno

Picco di morti per Covid in un giorno in Toscana: sono 10 i decessi rilevati dalla Regione. Le ultime vittime hanno un’età media di 85,8 anni e sono state quattro a Firenze, due a Grosseto e una Pistoia, Massa-Carrara, Pisa, Siena. Il totale dei morti sale a 7.297 dall’inizio dell’epidemia. I nuovi casi sono stati 290 (età media 40 anni) e portano nella regione a 290.321 i positivi totali (+0,1% sul giorno precedente). I guariti – che sono stati 255 nelle 24 ore, tutti per tampone negativo – crescono dello 0,1% e raggiungono quota 277.097. Gli attualmente positivi sono oggi 5.927 (+0,4% su ieri). Tra loro i ricoverati sono 297 (-2 persone il saldo giornaliero su ieri, -0,7%) di cui 28 in terapia intensiva (saldo invariato per il terzo giorno consecutivo). Inoltre ci sono altre 5.630 persone positive in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o senza sintomi (+27 su ieri, +0,5%). Infine, risultano in quarantena domiciliare 17.233 persone (dato ancora in aumento, +499 su ieri, +3%) anch’esse isolate, in sorveglianza attiva Asl perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

In aggiornamento