“The Covid Show”, festa di Capodanno organizzata dai No Vax: il sindaco fa annullare l’evento

“The Covid Show”, festa di Capodanno organizzata dai No Vax: il sindaco fa annullare l’evento. “Era un evento privato”, ha spiegato il primo cittadino di Lignano Sabbiadoro. Alla serata avrebbero dovuto partecipare esponenti della “anti-scienza”, tutti radiati.

festa capodanno no vax - meteoweek.com
annullata la festa di capodanno no vax – meteoweek.com

Cancellata una festa privata di Capodanno No Vax a Lignano Sabbiadoro (provincia di Udine). A renderlo noto è stato lo stesso sindaco, Luca Fanotto, dopo aver ricevuto la conferma formale dall’associazione promotrice “Liberi si nasce”. L’evento, avrebbe dovuto ospitare – tra i vari nomi – Paolo Rossaro, medico di famiglia padovano radiato per aver tentato di curare un 35enne vicentino affetto da tumore (e in seguito deceduto) con vitamina C e integratori. La festa, spiegano dall’organizzazione, “non si terrà in quanto annullata dai vertici della struttura” presso la quale si sarebbe dovuta svolgere (un villaggio vacanze).

Festa di capodanno no vax e “The Covid Show”: tutto annullato

L’appuntamento era per il 31 dicembre 2021 a Lignano Sabbiadoro, ma è stato prontamente cancellato dall’associazione promotrice sotto la spinta delle autorità competenti. Tale evento, che ha scatenato un’accesa polemica dopo un violento tam-tam sui social, avrebbe ospitato diverse figure esponenti della “anti-scienza” – per lo più medici e/o professionisti radiati dai rispettivi ordini. Secondo quanto viene riportato dalle fonti locali, avrebbe dovuto prendervi parte anche Riccardo Szumski (medico di famiglia radiato perché no vax e sindaco di Santa Lucia di Piave), Alessandro Da Lio (auto-proclamatosi ministro dell’economia e delle finanze del governo provvisorio del Territorio Libero di Trieste) e Mark Ulrich Pfister (consulente e ricercatore delle 5LG, le leggi biologiche teorizzate dal Dr. Hamer, radiato per aver sostenuto l’utilità delle cure naturali contro il cancro).

LEGGI ANCHE: Ucciso e lanciato nel fiume con una carriola: così è morto Fulvio, 54 anni

Durante la serata era inoltre previsto uno spettacolo dal titolo “The Covid Show” tratto dall’omonimo libro di Andrea Tosatto, sottotitolato “Dalla pandemia alla ristrutturazione socio-economica globale”; mentre a conclusione, allo scoccare del nuovo anno, un classico brindisi di mezzanotte con annesso – si legge nella locandina – un momento di unione (spirituale?), così da poter “mandare i nostri intenti comuni all’Universo e lanciare una potentissima ondata di energia collettiva”.

LEGGI ANCHE: Delitto Reggio Emilia, la nonna del killer: «Mio nipote deve pagare. So cosa si prova, mia figlia è morta così»

Soddisfatto, ovviamente, il sindaco della località balneare, che ha bloccato l’evento dopo che erano già partiti gli inviti “ufficiali”. “Si precisa che l’evento era del tutto legato all’iniziativa di privati”, ha sottolineato il primo cittadino. Che ha poi rimarcato: “Non posso che esprimere la mia soddisfazione, auspicando un senso di responsabilità da parte di tutti in un momento estremamente delicato per la Regione Friuli Venezia Giulia e per l’intero Paese”.