«Non vedo nulla, è tutto nero!»: Luciano muore a 15 anni mentre fa un giro in bici col papà

Tragedia a Sospirolo (Belluno), dove Luciano, 15 anni è morto improvvisamente durante un’uscita in bici col papà

Luciano-Meteoweek.com

Luciano, 15 anni, di Sospirolo (Belluno), è morto durante un’uscita in bici con il suo papà, a causa di un malore improvviso. «Non vedo nulla, è tutto nero!», sono state le ultime parole del ragazzo prima di accasciarsi a terra, cadendo dalla bici. Il padre lo ha subito soccorso e portato in ospedale ma Luciano non ce l’ha fatta. È morto al nosocomio San Martino di Belluno, dove ieri è stata disposta l’autopsia sulla salma del giovane per capire che cosa sia successo e soprattutto cosa abbia provocato il suo decesso.

Luciano è morto sabato scorso, 20 novembre. Era andato a fare un giro in bici col papà. «Volevamo fare un giro in bici ed eravamo partiti da pochi minuti», ha detto il genitore. All’improvviso la vista di Luciana si è oscurata e non riusciva a vedere niente, poi è caduto a terra e non dava segni di vita. Il padre ha contattato i soccorsi, ma non c’erano ambulanze.

«Non c’era un’ambulanza in quel momento, era impegnata a Mussoi per un altro intervento e ci hanno detto di partire subito. E così abbiamo fatto per non perdere tempo», ha detto Michele De Lorenzo, padre di Luciano. L’uomo ha trasportato il figlio al pronto soccorso del San Martino, ma i tentativi di salvarlo si sono rivelati inutili.

Leggi anche:—>Delitto Reggio Emilia, la nonna del killer:«Mio nipote deve pagare. So cosa si prova, mia figlia è morta così»

Luciano era uno studente della scuola edile di Sedico e suo padre ha detto che voleva fare il muratore. Era un ragazzo con molti sogni nel cassetto, appassionato di bici e calcio.

Leggi anche:—>Bryan Adams atterra in Italia ed è positivo al Covid: «Grazie del supporto, vado in ospedale»

La scuola sta mettendo su una raccolta fondi per supportare i familiari del ragazzo in questo momento così duro. I funerali di Luciano si svolgeranno sabato 27 novembre ore 14:30 nella chiesa di Sospirolo.