Volo aereo costretto a tornare a terra perchè il copilota non ha finito l’addestramento

Ascolta l'audio-articolo

È successo sul volo Virginia Atlantic con a bordo 300 persone, che era partito da Heathrow a Londra e diretto a New York. Dopo un’ora di volo mentre l’aereo stava sorvolando l’Irlanda, il copilota ha dichiarato di non aver superato l’ultimo test di volo.

Al capitano quindi non è rimasta altra soluzione se non tornare indietro e riportare l’Airbus A330 con i suoi passeggeri a Londra.

Immagine di repertorio – MeteoWeek

L’hanno chiamato contrattempo ma la vicenda ha causato 2 ore e 40 minuti di ritardo. Dopo che i passeggeri sono atterrati sani e salvi hanno dovuto attendere l’arrivo del nuovo copilota, in questa circostanza sono servite a poco le scuse della compagnia aerea.

Un testimone  ha raccontato ai media locali: “Mentre l’Airbus A330 stava sorvolando l’Irlanda abbiamo scoperto che il copilota non aveva concluso l’addestramento, per il colleghi è stato imbarazzante mentre il passeggeri si sono infuriati.”