Guerra in Ucraina, Zelensky:«Russi gradualmente allontanati da Kharkiv»

Il presidente ucraina loda le truppe del suo Paese:«Forza sovrumana contro quello che era secondo esercito più potente al mondo»

Il leader ucraino Volodymyr Zelensky loda l’atteggiamento delle sue truppe nel conflitto, e in particolare “la forza sovrumana” che starebbero mostrando di avere.

Zelensky-meteoweek.com

Nello specifico, il presidente ha sottolineato:«Sono grato a tutti i nostri difensori che stanno combattendo e dimostrando una forza davvero sovrumana per scacciare l’esercito degli invasori, un tempo il secondo esercito più potente al mondo».

Zelensky si riferiva agli ultimi aggiornamenti delle sue truppe in merito alla regione di Kharkiv, secondo cui vi sarebbero “buone notizie“. «Le forze di occupazione vengono gradualmente allontanate» da quella zona, ha detto il presidente ucraino, invitando «a non diffondere emozioni eccessive».

Il leader dell’Ucraina ha inoltre posto l’accento sul fatto che «non dobbiamo creare un clima di pressione morale, quando ci si aspettano certe vittorie ogni settimana e persino quotidianamente». Infine ha chiosato il suo discorso, in un video messaggio divulgato nelle ultime ore, dicendo che «le Forze armate ucraine stanno facendo di tutto per liberare il nostro territorio, tutte le nostre città, Kherson, Melitopol, Berdyansk, Mariupol e tutte le altre».