Spunta il bonus a sorpresa di €3500 per le famiglie: rimborsi preziosi, regalo da chiedere

In questo periodo le famiglie italiane sono a caccia di bonus, ma purtroppo il decreto aiuti bis di agosto rischia di deludere.

Tuttavia spunta un bonus a sorpresa da ben 3.500 per tutte le famiglie italiane.

Pixabay

Vediamo cosa sta succedendo. Gli italiani avevano sperato che nel decreto aiuti bis di agosto ci fosse la proroga del bonus €200. Purtroppo la proroga del bonus di €200 non si sarà ma nuovi aiuti sono in arrivo.

Un bonus particolare ed utile per le famiglie

Infatti il governo ha deciso di non prorogare il bonus di €200 ma di intervenire in modo più strutturale sugli stipendi e sulle pensioni.

Pixabay

Dunque grazie a un mini taglio di cuneo fiscale gli stipendi saranno più alti fino a fine anno e per quanto riguarda le pensioni ci sarà un anticipo della perequazione. Quindi se il bonus di 200€ scompare ne arriva però uno da 3.500€ pensato proprio per i rimborsi. Questo bonus va rimborsare una spesa molto particolare sostenuta per l’automobile. Attenzione però, perché non stiamo parlando di uno dei classici bonus auto che lo Stato eroga quando un cittadino decide di comprare un’automobile nuova. Questi 3500 euro servono proprio per agevolare una spesa fatta sull’automobile che è già propria.

Ben 3500 euro che non erano state annunciate

Il bonus da €3.500 euro infatti serve per agevolare una particolare operazione che si può fare su una qualunque auto diesel e benzina. Questa operazione si chiama retrofit. Grazie al retrofit è possibile sostituire il vecchio motore diesel oppure benzina con uno elettrico. Quindi la vecchia automobile inquinante si trasforma in una moderna auto elettrica ad emissioni zero. Sicuramente si tratta di un bonus molto ecologico e molto particolare. Questo bonus va ad agevolare il 60% delle operazioni del retrofit fino a un tetto massimo di 3500€.

Un bonus utile ed ecologico

Per le famiglie italiane si tratta di un notevole risparmio e si tratta anche della possibilità di passare all’auto elettrica senza comprare una nuova vettura. Infatti in questo periodo gli italiani hanno dimostrato di non voler spendere i soldi per l’acquisto di una nuova auto. Le immatricolazioni sono in calo e quindi proprio un bonus del genere può consentire di passare all’elettrico senza spendere tutti i soldi per l’acquisto di una nuova auto.