Bonus trasporti: oltre quello da €60 puoi avere anche quello da €300: aiuto forte per le famiglie

Come sappiamo oggi le famiglie sono sempre a caccia di bonus perché la situazione economica è sempre più precaria e perché soprattutto l’inflazione diventa sempre più forte.

Ovviamente sono proprio le famiglie con i figli a carico a risentire di più di questa situazione.

ANSA

Non stupisce quindi che tante famiglie siano protestando, come è accaduto clamorosamente a Napoli con i disoccupati che hanno bruciato in piazza le bollette.

Nuovi aiuti per il trasporto pubblico

Tuttavia dal governo arrivano nuovi aiuti per quello che riguarda la terribile stangata dell’aumento dei costi.

Pixabay

Oggi si sta parlando tanto dei bonus sui trasporti perché effettivamente gli abbonamenti dei trasporti pubblici sono cari. Ma sia i lavoratori che gli studenti sono legati a questo tipo di trasporto. I trasporti pubblici sono comunque sia più economici rispetto alla stangata del muoversi con la propria automobile e con i costi della benzina così elevati. Tuttavia ciò non toglie che i trasporti pubblici sono cari ma adesso oltre al bonus di €60 ne spunta anche uno particolarissimo di 300 euro sempre sui trasporti pubblici.

Il bonus da 60 euro

Innanzitutto il bonus da €60 lo possono richiedere sia i lavoratori che gli studenti sull’apposita piattaforma. Quindi attraverso l’apposita piattaforma sarà possibile ricevere questo voucher di €60 che poi il lavoratore o lo studente potranno andare a spendere concretamente in un qualsiasi azienda dei trasporti pubblici della loro città. Questo bonus è molto aperto nelle sue possibilità di spesa infatti può essere utilizzato per qualsiasi tipo di mezzo pubblico e addirittura persino per le ferrovie. Inoltre questo bonus è molto aperto anche perché può essere utilizzato sia per un abbonamento mensile che anche per un abbonamento annuale. Quindi lo studente o il lavoratore potranno liberamente scegliere sia l’azienda dei trasporti su cui utilizzarlo che anche il tipo di abbonamento da agevolare.

C’è anche il bonus da 300€

Ma un bonus particolarissimo da 300 euro spunta proprio nella regione Emilia Romagna per gli studenti. Infatti con l’iniziativa “salta su” gli studenti dell’Emilia Romagna potranno richiedere €300 l’uno proprio per ammortizzare la spesa dei trasporti pubblici per andare a scuola. Ma non bisogna credere che questo bonus sia unico nel suo genere. Infatti tante regioni stanno proponendo bonus per gli studenti che in un frangente del genere sono sempre più richiesti. Eppure queste misure anche se importanti lasciano l’amaro in bocca perchè salario minimo e reddito di base restano un miraggio.