Home News Amanda Knox torna in Italia da quando è stata assolta dalla condanna...

Amanda Knox torna in Italia da quando è stata assolta dalla condanna di omicidio

CONDIVIDI

Amanda Knox una volta ha detto ai giornalisti che non sarebbe mai “volutamente” tornare in Italia, dopo il nuovo processo che l’ha vista giudicata colpevole per l’omicidio della studentessa britannica Meredith Kercher.

Amanda Knox torna in Italia - Foto Amanda Knox - meteoweek.com
Amanda Knox torna in Italia – Foto Amanda Knox – meteoweek.com
Tuttavia, l’ex studente americana ha annunciato i suoi piani per tornare in Italia per parlare a una conferenza sulla giustizia penale, dopo che la Corte Suprema Italiana ha annullato la sua condanna nel 2015.
Knox interverrà al Festival della Giustizia Criminale a Modena, organizzato dall’Italia Innocence Project e dalla Camera Penale di Modena. Il festival si svolgerà dal 13 al 15 giugno.
L’Italia Innocence Project non esisteva ancora quando sono stata condannata ingiustamente a Perugia“, ha scritto Knox su Twitter . “Sono onorata di accettare il loro invito a parlare con gli italiani a questo evento storico e di tornare in Italia per la prima volta.
Guido Sola, uno degli organizzatori del festival, ha dichiarato che “Amanda Knox è l’icona delle prove che i media svolgono processi fuori e prima dei tribunali“.
Amanda è stata assolta definitivamente in tribunale, ma nell’immaginazione popolare è ancora colpevole, perché è stata vittima di un processo per barbari mezzi di comunicazione“.
Amanda Knox torna in Italia - Amanda Knox scortata in Tribunale - meteoweek.com
Amanda Knox torna in Italia – Amanda Knox scortata in Tribunale – meteoweek.com
Nel 2007, Knox fu arrestata insieme al suo allora fidanzato, Raffaele Sollecito, dopo l’omicidio della sua coinquilina, Meredith Kercher. Il corpo di Kercher, 21 anni, è stato trovato nell’appartamento che ha condiviso con la Knox a Perugia. 
Un altro uomo, Rudy Guede, fu arrestato e condannato separatamente per l’omicidio di Kercher. Al momento sta scontando una pena detentiva di 16 anni. I pubblici ministeri dopo l’arresto di Guede hanno continuato a insistere sul coinvolgimento di Knox e Sollecito.
Sia la Knox che la Sollecito sono stati dichiarati colpevoli nel 2009 e condannati rispettivamente a 26 e 25 anni di prigione. Knox è stata inoltre condannata per diffamazione dopo aver accusato il suo capo, Patrick Lumumba, dell’omicidio di Kercher mentre era sotto interrogatorio. In seguito, Lumumba fu’ scagionato dopo aver trascorso 15 giorni di carcere.
Amanda Knox torna in Italia - Avv. Giulia Bongiorno e Raffaele Sollecito - meteoweek.com
Amanda Knox torna in Italia – Avv. Giulia Bongiorno e Raffaele Sollecito – meteoweek.com
Knox e Sollecito sono stati liberati nel 2011 quando la Corte di Assise d’Appello di Perugia ha annullato le loro condanne, citando la mancanza di prove, e la Knox è stata libera di tornare a Seattle (USA). Successivamente l’odissea di Perugia non si concluse. LKnox nel Processo bis fu condannato in contumacia a 28 anni e mezzo, mentre Sollecito ricevette una condanna a 25 anni.
Il lieto fine, per la Knox e Sollecito arriva con al sentenza della Suprema Corte di Cassazione che ha scagionato i due imputati nel 2015. La Knox è stata condannata in via definitiva per il reato di diffamazione.
Amanda Knox torna in Italia - Meredith - meteoweek.com
Amanda Knox torna in Italia – Meredith – meteoweek.com
Le è stato concesso il permesso di portare il suo caso alla Corte europea dei diritti dell’uomo, nel tentativo di poter annullare la sua condanna definitiva. All’inizio di quest’anno, il Tribunale di Strasburgo ha ordinato all’Italia di pagarle € 18.400 per non averle fornito un avvocato e un interprete appropriato quando è stata detenuta per la prima volta.