Sgarbi e Mughini si prendono a sediate. Rissa in diretta su Rete 4

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:19

Nello studio del programma di Rete4 si è consumata una rissa tra Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini, all’inizio a parole con pensanti insulti e successivamente con le mani.

Sgarbi e Mughini rissa in studio – meteoweek.com

Salvini ed il Russiagate è stato l’argomento del contendere tra i due giganti della televisioni, entrambi intellettuali e dal linguaggio forbito. Ma questa volta le mani l’hanno vinta, sulle parole. I due hanno avuto una divergenza di opinioni molto accesa, durante le quali sono volate delle parole molto pesanti. Impronunciabili,  almeno davanti alla diretta Tv in orario protetto. La situazione è degenerata, quando il conduttore ha invitato alla calma. Vittorio Sgarbi ha dato il là alla discussione: «sono indagini politiche di magistratura corrotta». Immediata, la reazione di Giampiero Mughini, che è andato su tutte le furie per l’intervento del collega e ha replicato con la stessa durezza: «Gradirei che non mi rompesse i coglioni».

https://www.youtube.com/watch?v=-hsGaVakygg&fbclid=IwAR0gZaXuocc7HlavJrUHt-BM2tG1i1N-o8vFyAvNSdWeL9QW65xnaJM4w7k

 

In poco più di un minuto i due sono andati letteralmente fuori di testa, difronte ad un pubblico rimasto attonito da simili comportamenti da stadio.  Fino al momento che entrambi, si sono alzati dalla scrivania e Vittorio Sgarbi ha afferrato lo sgabello sul quale era seduto per scagliarlo contro Giampiero Mughini. A quel punto sono intervenuti gli assistenti all’interno dello studio a dividere i litiganti.

Successivamente è stato mandato in onda un servizio, ed alla fine dello stesso, Giampiero Mughini non era più nello studio televisivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui