Home Meteo Uragano Dorian apocalittico a poche ore da decidere se uccidere o no

Uragano Dorian apocalittico a poche ore da decidere se uccidere o no

CONDIVIDI

Alle case mancano parti dei loro tetti. Le linee elettriche sono state interrotte. Le auto sono state distrutte e rovesciate. Le acque alluvionali si precipitano per le strade di una città non identificata all’altezza del tetto di un’auto. Questo è solo l’inizio del danno causato dalle tempeste alle Bahamas. L’Uragano Dorian di dimensioni apocalittiche viaggia alla forza di 300 km/h . Ed ora quando arriverà sulle Coste della Florida deciderà se abbattersi o dirigersi a Nord.

Uragano Dorian apocalittico a poche ore dalle coste della Florida – meteoweek.com

L’uragano Dorian , con una forza quasi senza precedenti, ha colpito le Bahamas settentrionali come una catastrofica tempesta di categoria 5 domenica, mentre centinaia si sono accalcate in scuole, chiese e rifugi.

I venti di oltre 300 km/h l’hanno resa la seconda tempesta più forte nell’Oceano Atlantico dal 1950. Dorian si è schiantato contro Elbow Cay alle Abaco alle 12:40 pm, e poi fece un secondo sbarco vicino Marsh Harbour sull’isola di Great Abaco alle 14:00 locali, dopo che gli ufficiali fecero appello all’ultimo minuto per far evacuare quelli nelle zone basse.

“Condizioni catastrofiche” sono state segnalate nelle Isole Abaco, con una tempesta di 18-23 piedi, e Dorian avrebbe dovuto attraversare Grand Bahama più tardi nel corso della giornata “con tutta la sua furia”, hanno detto i funzionari dell’uragano.

Hurricane Dorian Damage

IN THE EYE OF DORIAN 🌀👀Tornado-like destruction from the hurricane in the Abaco Islands. Now get back inside!- Matt Devitt WINK Weather | Credit: James Julmis

Gepostet von Matt Devitt WINK Weather am Sonntag, 1. September 2019

 

L’uragano si stava spostando verso ovest.  In alcune parti di Abaco, “non si può dire la differenza rispetto all’inizio della strada rispetto a dove inizia l’oceano“, ha detto il Primo Ministro Hubert Minnis. Lo ha definito “probabilmente il giorno più triste e peggiore della mia vita per rivolgersi al popolo delle Bahamas“, come riportato dal Guardiano di Nassau. In precedenza, Minnis aveva avvertito che chiunque non avesse evacuato la propria abitazione era “in estremo pericolo e può aspettarsi una conseguenza catastrofica“. Il governo ha aperto 14 rifugi attraverso le Bahamas. Dozzine hanno ignorato gli ordini di evacuazione, hanno detto i funzionari. “La fine potrebbe essere fatale“, ha detto l’assistente commissario di polizia Samuel Butler. “Vi chiediamo, Vi preghiamo, Vi preghiamo di arrivare in un luogo sicuro.”

L’arcipelago non è stato estraneo agli uragani. Le case devono avere rinforzi metallici per le travi del tetto per resistere ai venti nei limiti superiori di un uragano di categoria 4 e la conformità è generalmente severa per coloro che possono permetterselo. I rischi sono maggiori nei quartieri più poveri, con case di legno in zone basse.

 

Dopo le Bahamas, si prevede che la tempesta che striscia lentamente gira bruscamente e si dirige verso la costa degli Stati Uniti, restando appena fuori dalla Florida e dalla Georgia martedì e mercoledì e quindi sfidando la Carolina del Sud e la Carolina del Nord giovedì.

Leggi anche —-> Allerta Meteo lunedì 2 e martedì 3 settembre

Fonte : ecmwf