Home News Crescentini : Ylenia Carrisi è ancora viva | La figlia di Albano...

Crescentini : Ylenia Carrisi è ancora viva | La figlia di Albano ha un’altra identità

CONDIVIDI

Ylenia Carrisi è ancora viva. La figlia di Albano e Romina si trova al sicuro, ma lontana dalla sua famiglia. 

Albano Carrisi insieme alla figlia Ylenia e Romina Power – meteoweek.com

La scomparsa di Ylenia Carrisi continua ad essere avvolta nel mistero nonostante siano ormai trascorsi 26 anni dal giorno in cui ha lasciato la sua stanza di albergo a New Orleans.

Il tutto è successo nel 1993 quando la figlia di Albano aveva solo 24 anni. Ylenia aveva raggiunto nella città di New Orleans il fidanzato, un musicista russo molto più grande di lei. Dopo qualche giorno dal suo arrivo ecco che la ragazza esce dalla stanza per non farvi più ritorno.

Ad oggi si torna a parare anche di un’ipotesi tirata in ballo da un detective, secondo cui la figlia maggiore di Albano e Romina sarebbe ancora viva.

Leggi anche -> Ylenia Carrisi: “Mia figlia è viva” 

“Ylenia era frustata…”

La scomparsa di Ylenia Carrisi ad oggi è uno dei più misteriosi casi di cronaca che affascina il mondo del giornalismo, oltre che a essere comunque un caso irrisolto dato che la figlia di Albano manca da ben  26 anni.

Ylenia Carrisi scomparsa – meteoweek.com

Ylenia ha raggiunto la città di New Orleans dalla quale è sparita senza lasciare traccia. In un primo momenti si è avanzata l’ipotesi che questa potesse esser stata uccisa dal fidanzato ma, dopo alcune indagini, questo fu dichiarato estraneo ai fatti. Successivamente si valutò anche l’idea che questa potesse esser stata la vittima di un serial killer, il quale si è poi disfatto del corpo e non solo.

Negli anni non sono mancati avvistamenti in Russia dove vivrebbe come clochard, o in Argentina dove avrebbe messo su famiglia e vivrebbe sotto una falsa identità. Non a caso, Romina Power durante un’intervista rilasciata a Maurizio Costanzo aveva dichiarato: “Ylenia mi disse che voleva andare a studiare negli Stati Uniti ma che Albano non l’avrebbe lasciata andare ed era molto frustrata per questo. A volte pensavo che fosse troppo duro con lei”.

Ylenia Carrisi e le sorelle – meteoweek.com

Leggi anche -> L’omaggio di Cristel a Ylenia

Ylenia Carrisi è viva

Il fatto che Ylenia Carrisi possa essere ancora viva è una tesi sostenuta dal detective Crescetini, il quale ha avuto modo di indagare sulla sua scomparsa in questi anni.

Secondo il detective, Ylenia Carrisi sarebbe stata coinvolta in un giro di spacciatori, facendo essa stessa uso di droghe. Dunque, la figlia di Albano Carrisi sarebbe riuscita a salvarsi ma al fine di essere protetta potrebbe esser stata inserita in un programma di protezione testimoni. Ylenia, quindi, sarebbe viva e vivrebbe sotto falso nome.

Ylenia Carrisi foto – meteoweek.com

L’ipotesi sostenuta dal detective Crescentini non è mai stata confermata, ma Albano non nutre alcun dubbio sulle sorti della ragazza. Il cantante di Cellino San Marco sostiene la tesi della polizia di New Orleans per la quale Ylenia si sarebbe tolta la vita gettandosi nelle acque del fiume Mississippi.

Non a caso, nel 2014 Albano ha chiesto e ottenuto la dichiarazione di morte presunta della figlia Ylenia.