Previsioni meteo oggi domenica 17 novembre Allerta Meteo Rossa

Temporali e forti piogge, sono all’insegna della giornata di oggi, ecco le previsioni meteo di domenica 17 novembre. La protezione Civile ha diramato l’allerta Rossa. Analisi della nuvolosità, temperature, venti e mari. Presenti anche i link per i meteo locali delle 25 città più popolose.

Leggi anche–> Acqua, allarme anche a Firenze, la Protezione Civile: “State lontano dagli argini”

clicca qui–> Venezia, nuovo allarme, l’acqua ha ripreso a salire: “Ci sarà un’altra inondazione”

VIDEO METEO IN FONDO ALL’ARTICOLO

Per la giornata di oggi domenica 17 novembre 2019:
ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ROSSA:
Emilia Romagna: Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese
ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ROSSA:
Friuli Venezia Giulia: Bacino del Livenza e del Lemene
Veneto: Alto Piave
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE:
Emilia Romagna: Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani centrali, Pianura emiliana centrale, Bacini emiliani orientali
Friuli Venezia Giulia: Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene, Bacino di Levante / Carso, Bacino montano del Tagliamento e del Torre
Toscana: Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Ombrone Gr-Medio, Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Ombrone Gr-Costa, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Etruria
Umbria: Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Medio Tevere, Alto Tevere, Chiascio – Topino
Veneto: Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Alto Piave
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE:
Toscana: Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Ombrone Gr-Costa, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Emilia Romagna: Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani centrali, Bacini emiliani orientali
Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre
Lazio: Bacini Costieri Nord, Bacini Costieri Sud, Roma
Toscana: Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Reno, Romagna-Toscana, Valtiberina, Ombrone Gr-Costa, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano
Umbria: Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Medio Tevere, Alto Tevere, Chiascio – Topino
Veneto: Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Bacino dell’Aterno, Marsica, Bacino Alto del Sangro
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale
Lazio: Bacini Costieri Nord, Bacini Costieri Sud, Roma, Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Bacino del Liri, Aniene
Lombardia: Alta pianura orientale, Bassa pianura orientale
Marche: Marc-1, Marc-2
Molise: Litoranea, Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
Sardegna: Logudoro
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Bacino dell’Aterno, Bacini Tordino Vomano, Bacino Basso del Sangro, Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara
Basilicata: Basi-B, Basi-C, Basi-E2, Basi-E1, Basi-A2, Basi-A1, Basi-D
Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale
Molise: Litoranea, Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
Puglia: Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Salento, Bacini del Lato e del Lenne, Basso Fortore, Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Sub-Appennino Dauno, Gargano e Tremiti, Puglia Centrale Adriatica
Sardegna: Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Iglesiente, Campidano, Bacini Flumendosa – Flumineddu, Gallura, Bacino del Tirso, Logudoro
Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Settentrionale, versante tirrenico
Toscana: Serchio-Costa, Mugello-Val di Sieve, Serchio-Garfagnana-Lima, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Lunigiana, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera
Umbria: Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Medio Tevere, Alto Tevere, Chiascio – Topino
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Bacino dell’Aterno, Bacini Tordino Vomano, Bacino Basso del Sangro, Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara
Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale
Campania: Basso Cilento, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Alto Volturno e Matese, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alta Irpinia e Sannio, Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Tanagro
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale
Friuli Venezia Giulia: Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino di Levante / Carso
Lazio: Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Bacino del Liri, Aniene
Liguria: Bacini Liguri Marittimi di Levante
Lombardia: Laghi e Prealpi orientali
Marche: Marc-5, Marc-3, Marc-4, Marc-1, Marc-2
Molise: Litoranea, Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
Puglia: Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Salento, Bacini del Lato e del Lenne, Basso Fortore, Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Sub-Appennino Dauno, Gargano e Tremiti, Puglia Centrale Adriatica
Sardegna: Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Iglesiente, Campidano, Bacini Flumendosa – Flumineddu, Gallura, Bacino del Tirso, Logudoro
Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Settentrionale, versante tirrenico
Toscana: Serchio-Costa, Serchio-Garfagnana-Lima, Lunigiana, Serchio-Lucca, Versilia
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige

nord:
Al mattino molte nubi sul triveneto con precipitazioni intense e diffuse su veneto orientale, Friuli Venezia Giulia e restanti aree montuose ed a carattere sparso altrove.
Quota neve sulle relative alpi generalmente al di sopra dei 700-800 metri al mattino, in rialzo nel corso della giornata.
Dal pomeriggio attenuazione dei fenomeni e diradamento della copertura nuvolosa sulle aree di pianura.
Annuvolamenti compatti su Lombardia, Emilia Romagna e Liguria con rovesci diffusi, sparsi sull’Emilia Romagna orientale e Liguria di ponente.
Nel corso della mattinata riduzione dei fenomeni sulla pianura e persistenza sui rilievi.
Quota neve sui rilievi generalmente oltre gli 800-1000 metri al mattino, in rialzo successivo.
Sul resto del settentrione nuvolosità medio-alta sul Piemonte occidentale e compatta altrove con precipitazioni sparse, più diffuse sul Piemonte settentrionale.
Quota neve generalmente oltre i 700-900 metri.

Clicca Qui Meteo Milano | Clicca Qui Meteo Torino Clicca Qui Meteo Genova | clicca Meteo Venezia | clicca Meteo Bologna | clicca Meteo Verona | clicca Meteo Trieste | clicca Meteo Modena | clicca Meteo Brescia |clicca Meteo Padova | clicca Meteo Parma | clicca Meteo Rimini
mappa ore 6 – Previsioni domani meteo domenica 17 novembre – meteoweek.com

centro e Sardegna:
Al mattino nuvolosità estesa su tutte le regioni, con rovesci sparsi sul versante adriatico e diffusi ed anche sotto forma di temporale su regioni tirreniche ed Umbria.
Dal pomeriggio tempo variabile con alternanza di schiarite ed annuvolamenti, accompagnati questi ultimi da rovesci sparsi sulle aree tirreniche.
Dalla sera nuovo aumento della copertura nuvolosa a partire dalle aree tirreniche.
Nevicate sull’appennino toscano generalmente oltre i 1000-1200 metri.

Clicca Qui Meteo Roma | Clicca Qui Meteo Firenze | clicca Meteo Prato | clicca Meteo Perugia | clicca Meteo Cagliari
mappa ore 12 – Previsioni domani meteo domenica 17 novembre – meteoweek.com

sud e Sicilia:
Molte nubi su tutte le regioni con precipitazioni sparse, più intense e diffuse ed anche sotto forma di temporale su aree tirreniche e molise e dal pomeriggio sulla puglia centromeridionale.
Nelle ore pomeridiane attenuazione dei fenomeni sulla Sicilia con ampi rasserenamenti, mentre dalla sera migliora anche sul versante adriatico e ionico peninsulare con successivi rasserenamenti.

Clicca Qui Meteo Napoli | Clicca Qui Meteo Palermo Clicca Qui Meteo Bari | clicca Meteo Messina | clicca Meteo Catania | clicca Meteo Taranto | clicca Meteo Salerno | clicca Meteo Reggio Calabria
mappa ore 18 – Previsioni domani meteo domenica 17 novembre – meteoweek.com

temperature:
Minime in aumento su aree alpine e restante triveneto, in diminuzione su Liguria centro-orientale e Sicilia occidentale, stazionarie altrove.
Massime in diminuzione al sud, aree appenniniche settentrionali e pianura lombardo-veneta, in aumento su Piemonte centromeridionale, Sardegna meridionale, Lazio centrale ed aree costiere di Marche ed Abruzzo, senza variazioni di rilievo sul resto del paese.

clicca qui meteo lunedì 18 novembre

mappa temperature – Previsioni domani meteo domenica 17 novembre – meteoweek.com

venti:
Forti meridionali su coste adriatiche e restante Puglia centromeridionale.
Generalmente moderati occidentali sul resto del centro-sud, con rinforzi lungo le aree appenniniche.
Da deboli a moderati variabili sul resto del nord.

mappa nuvolosità – Previsioni domani meteo domenica 17 novembre – meteoweek.com

mari:
Da molto mossi ad agitati mare e canale di Sardegna, stretto di Sicilia settentrionale, ionio ed adriatico.
Agitato il tirreno centrosettentrionale con moto ondoso in attenuazione nel corso della mattinata.
Molto mossi o localmente agitati i restanti bacini.

mappa mari e venti – Previsioni domani meteo domenica 17 novembre – meteoweek.com

fonte : Protezione Civile

fonte : Aeronautica Militare Italiana e Ministero della Difesa

fonte : Windy