Home News Allerta Roma: la situazione rifiuti sta perdendo il controllo

Allerta Roma: la situazione rifiuti sta perdendo il controllo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:11
CONDIVIDI

Scattano ancora polemiche fra il governatore Zingaretti e la sindaca Raggi sul nuovo sito della discarica. Intanto è allerta Roma: la situazione rifiuti sta perdendo il controllo.

Allerta Roma situazione rifiuti

Già in passato c’erano stati dei botta e risposta tra loro sullo smaltimento della spazzatura nella capitale, ma la questione era stata messa a tacere dalla sindaca della città.Oggi però si è giunti ai ferri corti. Lo scontro tra la sindaca Virginia Raggi e il governatore Nicola Zingaretti sulla questione discarica  è un segnale importante. Oramai è chiaro. E’ allerta Roma: la situazione rifiuti sta perdendo il controllo nella città. Un gesto per risolvere il problema, quasi di resa davanti alla situazione tragica dei mesi scorsi, è stato fatto oggi dalla sindaca Raggi. Dopo lunghe  resistenze, ha inviato una lettera urgente al presidente della Regione Nicola Zingaretti. La lettera è stata spedita, per conoscenza, anche ai ministri dell’Interno e dell’Ambiente. Un appello disperato per chiedere aiuto in una situazione sempre più complicata.

Nella sua lettera la sindaca di Roma chiede disperatamente di “indicare senza indugio e non oltre la data” di oggi “un sito alternativo” dove conferire circa 1.100 tonnellate al giorno di scarti di rifiuti, “onde scongiurare una grave crisi nella raccolta”. La crisi denunciata dalla Raggi sarebbe nata da parecchio tempo. La causa primaria sarebbe la chiusura della discarica di Colleferro. Questa sarebbe la ragione per cui da mesi i cittadini della capitale assistono al formarsi di cumuli di spazzatura agli angoli delle strade di tutti i quartieri.

Ma Nicola Zingaretti non ci sta. Secca e immediata è stata la replica del Governatore. “Siamo alle solite” – avrebbe dichiarato – ” E’ noto a tutti, a me, al ministro, che la legge prevede che devono essere l’amministrazione comunale o Ama a individuare il sito in cui conferire i rifiuti”.  Questa la in risposta all’appello disperato di Virginia Raggi, che sottolinea ancora una volta le inadempienze dell’amministrazione comunale in materia di smaltimento di rifuti e igiene cittadina.

Continua il Governatore nella sua risposta: “E’ la Regione, entro le sue competenze, qualora fosse necessario, a autorizzare il conferimento”, dimostrando di voler collaborare appena dal Comune arriverà l’indicazione del sito prescelto per la discarica. Nicola Zingaretti ha chiesto comunque un intervento urgente “altrimenti” – ha detto – “si rischia veramente un’emergenza drammatica”. Si attende quindi una risposta concreta da parte dell’Amministrazione comunale di Roma.