Incidente stradale a Viterbo: un morto, grave uno dei feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:39

Ieri sera incidente stradale a Viterbo: un morto, grave uno dei tre feriti. Lo scontro sulla Tuscanese al numero 24 B, nei pressi del rivenditore Quinzi Moto. Da accertare le cause. Le due auto sono andate completamente distrutte.

Incidente stradale morto
Incidente stradale a Viterbo: un morto, grave uno dei feriti

E’ pesante il bilancio dell’incidente stradale di ieri sera, intorno alle 21:20, a Viterbo: un morto, grave uno dei tre feriti coinvolti.  Lo scontro è avvenuto sulla strada Tuscanese. L’impatto mortale c’è stato all’altezza del numero 24 B, nei pressi del rivenditore Quinzi Moto. Ancora da accertare le cause per le quali le due auto si sono scontrate frontalmente.

Nel terribile schianto è deceduto Simone Evangelisti, un 36enne di Alatri. Ferite altre tre persone, di cui una versa in condizioni gravissime. La persona è stata portata in codice rosso all’ospedale di Belcolle. Sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 per soccorrere i feriti, gli agenti della polizia stradale per i rilievi del caso e i Vigili del Fuoco per estrarre le persone dalle lamiere dell’auto. Le auto, una Ford Ka e una Fiat 500, sono rimaste completamente accartocciate su se stesse. Simone si trovava sulla prima vettura, ma non è chiaro se fosse alla guida o solo un passeggero.

Simone Evangelisti – Incidente stradale a Viterbo- un morto, grave uno dei feriti – meteoweek.com

La vittima era originaria di Alatri ma residente a Forlì. Probabilmente transitava nella zona di  Viterbo in viaggio per il fine settimana. infatti, poco lontano dalla Ford Ka sulla quale viaggiava, i soccorritori hanno ritrovato una valigia, balzata fuori dall’abitacolo al momento dello schianto. Tra i feriti, la persona ricoverata in codice rosso sarebbe invece un amico con il quale stava viaggiando. Non si hanno ancora notizie precise sul suo stato di salute attuale.

Leggi anche>>> Appello del Papa da Tokio: “Accogliete i rifugiati”. No alle norme restrittive. https://www.meteoweek.com/2019/11/25/appello-papa-tokio/

Non si conoscono ancora le cause dell’incidente, sul quale sta lavorando la polizia stradale. Sembrerebbe che una delle due macchine abbia invaso improvvisamente la corsia opposta di marcia, andandosi a schiantare contro la vettura che proveniva  dal lato opposto.Il tremendo impatto è stato così violento, che la Ka è finita sopra il marciapiede. All’arrivo dei soccorritori, entrambe le auto erano sulla corsia in direzione Viterbo. Simone Evangelisti è morto sul colpo, per lui non c’è stato nulla da fare. Sarebbero rimasti invece feriti in maniera più lieve i passeggeri della Fiat 500. Le due vetture sono andate completamente distrutte. Si attendono oggi notizie sui risultati delle prognosi per tutti i feriti coinvolti nel tragico incidente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui