La Banda del buco colpisce ancora a Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:58

La Banda del Buco ancora a segno! Ingente il bottino

banda del buco a napoli

E’ successo poco prima delle 16 nell’ agenzia del Crédit Agricole in via Chioccarelli, una traversa di Corso Umberto I, nel centro di Napoli.

I banditi hanno usato lo stesso modus operandi di altri colpi: sono sbucati da un foro praticato nel sottosuolo ed hanno utilizzato la stessa via per la fuga.

E’ di 110 mila euro il bottino della rapina compiuta da tre banditi.
I malviventi, secondo la ricostruzione della Polizia che conduce le indagini, sono sbucati poco prima delle 16.30 da un foro praticato nel pavimento indossando tute bianche e con il volto coperto. Sotto la minaccia delle armi si sono fatti consegnare dagli impiegati presenti tutto il denaro contante disponibile.

Solo dieci giorni fa un altro commando aveva tentato una rapina con le stesse modalità ma la Banda del buco di Sant’Eligio si è ritrovata a tu per tu con il generale provinciale dei Carabinieri di Napoli e la sua squadra e sono stati arrestati in flagranza di reato.

I malviventi stavano martellando su una parete per crearsi un varco. Niente da fare per loro. Si tratta di due uomini con precedenti penali per colpi messi a segno proprio con la banda del buco. Specialisti del “colpo grosso”, secondo le prime ricostruzioni degli investigatori

POTREBBE INTERESSARTI >>> La banda di Diabolik a Roma: droga e patti con ‘ndrangheta e camorra, 51 gli arresti