Home Cronaca Atac, aggredito un autista a Roma. Si cercano quattro giovani

Atac, aggredito un autista a Roma. Si cercano quattro giovani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:38
CONDIVIDI

A Roma un autista Atac è stato aggredito e picchiato da un gruppo di quattro giovani in zona Ponte Milvio. La polizia indaga

Ennesima aggressione ai danni di un autista di autobus Atac. Dopo i fatti di Cornelia (dove un autista è picchiato da uno straniero regolare sul territorio, che dormiva nella vettura), in zona Ponte Milvio, sull’autobus della linea 301, un branco di giovani ha preso a pugni in faccia il conducente del mezzo pubblico.

I fatti, avvenuti il 7 dicembre intorno alle 22.30 in via Nemea, all’altezza dell’incrocio con via Orti della Farnesina. Tutto è iniziato quando il conducente Atac ha chiesto ai giovani passeggeri di fare meno confusione.

Leggi ancora: Meloni: “Blocchiamo il Mes. Centrodestra compatto può farcela”

I giovani, quattro, non hanno accettato il rimprovero e si sono scagliati contro l’autista prendendolo a pugni in faccia. Il dipendente Atac, ferito sul labbro, è stato soccorso dai presenti sul 301 mentre il gruppo di giovani è fuggito.Sul posto, sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Ponte Milvio che stanno cercando di risalire all’identità del branco.

Leggi anche: Terremoto nel Mugello, inagibile il palazzo del Municipio a Barberino

“Oramai  – ha commentato il sindacalista Claudio De Francesco, rivolgendosi all’amministrazione Raggi – questo management pensa solamente a talent in stile X Factor invece di pensare alla sicurezza dei propri lavoratori. Il trasporto pubblico e la tutela dei lavoratori è una cosa seria bisogna fare al più presto qualcosa prima che ci scappi il morto dateci i taser. Non se ne può più”.