Allarme maltempo: sabato 21 dicembre è allerta arancione in 11 regioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38

Allerta arancione per ben 11 regione italiane: una perturbazione atlantica ha infatti raggiunto il nostro paese, e si sta avviando un’intensa fase di maltempo che dal nord proseguirà verso la parte meridionale della nostra penisola.

Genova Liguria Allerta Meteo Rossa

Una perturbazione di origine atlantica ha già raggiunto nella giornata di oggi diverse regioni settentrionali e la Toscana, dando quindi inizio ad un’intensa fase di maltempo, con precipitazioni diffuse, temporali e forti venti.

A partire dal tardo pomeriggio la perturbazione ha poi toccato anche il versante occidentale della penisola, portando con sé precipitazioni intense e venti di burrasca, soprattutto lungo la fascia tirrenica e centro-meridionale.

Leggi anche: Meteo Ferrara domani sabato 21 dicembre: maltempo
Guarda qui: Previsioni Meteo domani sabato 21 dicembre | ALLERTA Arancione

Nuovo avviso della Protezione Civile per condizioni avverse

Il Dipartimento della Protezione Civile, sempre secondo le linee guida delle regioni coinvolte, ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse che si aggiunge al precedente. I fenomeni meteo preannunciati dalle previsioni, infatti, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche riportate anche nel bollettino nazionale di criticità e di allerta – consultabile sul sito del Dipartimento.

Come comunicato attraverso l’avviso, a partire dalla sera di oggi, venerdì 20 dicembre, si susseguiranno precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle regioni dell’Umbria e dell’Lazio, per poi aumentare e spostarsi dalle prime ore di domani, sabato 21 dicembre, anche su Abruzzo, Molise (soprattutto sui settori occidentali) e Campania.

Il bollettino, inoltre, prevede che dalla mattinata di domani si manifesteranno precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, anche su Basilicata e Calabria centro-settentrionale, in particolar modo sui rispettivi settori tirrenici.

Le regioni saranno quindi colpite da rovesci di forte intensità, accompagnati da frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Previsti, inoltre, anche venti di burrasca sud-occidentali, caratterizzati da raffiche o tempeste, sulle regioni della Campania, Basilicata e Puglia, soprattutto lungo le coste e sulle catene montuose. Possibili, inoltre, anche fenomeni di mareggiata lungo tutte le coste esposte.

Allerta arancione, attivate le procedure della Protezione Civile

Sulla base delle previsioni meteorologiche e dell’avviso, è stata quindi valutata per la giornata di domani, 21 dicembre, l’allerta arancione in Campania e sui settori delle regioni Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria, Toscana, Lazio, Umbria, Molise, Basilicata e Sardegna.

Allerta gialla, inoltre, segnalata su alcuni settori di Piemonte, Veneto, Abruzzo, Marche, Basilicata e Calabria, oltre che sui bacini rimanenti di Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Umbria, Sardegna e Molise.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui