Davide Ceccon muore il giorno di Natale a 200 metri da casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:57

Terribile incidente stradale a Padova, nel giorno del Natale muore Davide Ceccon, aveva 20 anni. Era a soli duecento metri da casa.

Un altro incidente stradale, un’altra giovane vita spezzata. Continua la mattanza che da qualche settimana miete vittime, per lo più giovanissime, sulle strade italiane. A perdere la vita a Padova un ragazzo di 20 anni, Davide Ceccon. Il terribile incidente è accaduto a 200 metri da casa, in via San Silvestro. Il giovane, studente e figlio di due dipendenti comunali di Piazzola, era alla guida della sua Citroen C3 quando si è scontrato con un’Audi.

Leggi anche -> Kazakistan: aereo si schianta al suolo dopo il decollo, si contano i morti

Stando alle prime testimonianze raccolte,i il giovane sarebbe stato sbalzato fuori dall’abitacolo, finendo violentemente sull’asfalto e perdendo i sensi. I sanitari del 118 l’hanno soccorso mentre il padre, richiamato dal frastuono, è accorso riconoscendo il figlio. Il giovane è morto poco dopo all’ospedale di Padova dov’era stato ricoverato in gravissime condizioni.

Leggi anche -> Pietro Genovese arrestato il Gip: “personalità incline alla violazione delle regole”

Davide Ceccon, soprannominato“Ciek” era molto conosciuto in città: aveva frequentato lo Scalcerle mentre il padre e la madre sono stimati dipendenti comunali del luogo. Sulla dinamica indagano i carabinieri della locale stazione che sono intervenuti per i rilievi.

Davide Ceccon e il luogo dello schianto mortale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui