Sardine, salta appuntamento al Papeete: ecco cosa è successo

La Questura ha comunicato al comune di Cervia di non dare l’autorizzazione alla realizzazione dell’evento delle sardine al Papete: ecco perché…

Sardine, salta appuntamento al Papeete: ecco cosa è successo – meteoweek

La Questura ha comunicato al comune di Cervia di non autorizzarci alla realizzazione dell’evento al Papeete perché viola il silenzio elettorale. Oggi scopriamo che quando gli fa comodo siamo assimilabili ad un partito mentre in altre occasioni invece non lo eravamo per niente”. Lo comunicano le Sardine, aggiungendo: “E’ una scelta molto strana, però non cambia nulla per le Sardine“. Una scelta senza dubbio sopra le righe che lascia molto perplessi.

Leggi anche –> Sardine a congresso, i ragazzi si incontrano a marzo a Napoli

Le sardine non saranno al Papeete, “perché viola il silenzio elettorale” – meteoweek

Il leader delle Sardine ha poi rincarato la dose: “Dopo che ci hanno tolto la piazza di Bibbiano perché non eravamo un partito e dopo che non ci è stata data la formula della manifestazione culturale a Bologna perché non eravamo un partito, oggi scopriamo che, invece, non è così. Ogni tanto siamo considerati anche un partito”. Confermato, però, il pranzo di domani, “una bella mangiata con cui festeggiare questi due mesi“.

Leggi anche –> Fedez contro Salvini: “Io ad Ibiza lavoravo tu Ministro ballavi al Papeete”

Salvini nella sua esibizione più celebre al Papeete – meteoweek

Quelli del Papeete Beach comunque avevano già fatto sapere che non ci sarebbero stati: ”Noi non ci saremo perché siamo in tour promozionale in altre località turistiche, quindi non li accoglieremo: il Papeete è chiuso”  aveva dichiarato Marco Valtancoli, direttore del Papeete Beach di Milano Marittima al programma Un Giorno da Pecora su Rai Radio1. ”Mi sembra un’idea molto fresca fare il bagno in questo periodo. Penso che si congeleranno. L’acqua è a 8-9 gradi” continuò Valtancoli parlando del flashmob marittimo. “Consiglio di fare il bagno se se la sentono, ma io non lo farei. Non capisco molto di politica ma fare il bagno al mare d’inverno mi pare una grande stupidaggine”.