Virus Cina: 54 i morti, più di 300 nuovi casi nell’Hubei

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:35

La Cina ha ordinato il cordone sanitario per 56 milioni di persone, vietati i viaggi organizzati all’estero; la città di Wuhan resta isolata.

Virus Cina: 54 i morti, più di 300 nuovi casi nell’ Hubei – meteoweek

Leggi anche –> Virus Cina: il bilancio drammatico della tragedia di Wuhan

In tutta la Cina le infezioni confermate salgono a 1.610: un bilancio drammatico che semina terrore e mitiga le speranze nel futuro. 54 è il numero delle vittime da coronavirus, con 13 nuovi decessi nella provincia di Hubei, epicentro del contagio, dove si contano anche 323 nuovi casi. La città di Wuhan è isolata ma l’epidemia continua a propagarsi.

Leggi anche –> Virus di Wuhan: “Nessun allarme in Italia”

La Cina può “vincere la battaglia” contro il coronavirus ha assicurato Xi Jinping – meteoweek

In corso controlli a tappeto sui mezzi di trasporto e cordoni sanitari estesi a 56 milioni di persone in diverse città. Lo stesso presidente Xi Jinping sembra in balìa degli eventi, parlando di situazione “grave” perché l’epidemia sta “accelerando”. Ha riunito un comitato d’emergenza dei vertici del governo. E pur assicurando che il paese è in grado di “vincere questa battaglia”, ha ammesso che “l’epidemia accelera”, quindi bisogna moltiplicare gli sforzi.

Gli Stati Uniti hanno avviato un’operazione per far evacuare a partire da domani cittadini e diplomatici americani da Wuhan – meteoweek

Poi ha continuato: “Finché avremo fiducia costante, lavoreremo insieme, con prevenzione e cure scientifiche e politiche precise, saremo sicuramente in grado di vincere la battaglia“. Si trema anche all’estero: Al momento sono 38 i casi accertati di coronavirus al di fuori della Cina continentalei. Cinque casi sono stati registrati a Hong Kong. La maggior parte erano passati da Wuhan, focolaio dell’epidemia. Molti sono riusciti a far ritorno a casa. In Francia al momento si registrano gli unici casi di contagio in Europa: uno a Bordeaux e due a Parigi.