Coronavirus, il presidente della Cina sapeva tutto dal 7 gennaio

Dopo le polemiche esplose in Cina sulla gestione dell’epidemia del coronavirus, il presidente Xi Jinping fa pubblicare un suo intervento del 3 febbraio dove rivela: “Me ne sto occupando da inizio gennaio”.

Il presidente cinese Xi Jinping

In Cina le modalità con cui le autorità hanno gestito l’emergenza coronavirus non convince: sono settimane che – sopratutto sui social – divampa la polemica. Ad essere particolarmente “al centro del mirino” dell’opinione pubblica cinese è il presidente Xi Jinping. Il quale ha deciso di difendersi, peggiorando forse la situazione. Al fine di placare le polemiche, infatti, il presidente cinese ha fato pubblicare su Qiushi, la più importante rivista del Partito comunista cinese, un discorso da lui stesso pronunciato il 3 febbraio. Nell’intervento, in sostanza, il presidente affermava di “aver dato di continuo istruzioni verbali e scritte” da inizio gennaio e di aver personalmente ordinato la quarantena di circa 60 milioni di persone facendo chiudere la provincia dell’Hubei.

Insomma, Xi Jinping sarebbe stato perfettamente a conoscenza dell’emergenza fin dal 7 gennaio. Nonostante il suo primo intervento ufficiale risalga a ben 13 giorni dopo, il 20 gennaio. Fu allora infatti che una direttiva – emanata da Xi in persona – sollecitò i comitati del Partito comunista e le amministrazioni di ogni livello “ad adottare misure adeguate per frenare la diffusione dell’epidemia”. “Dal primo giorno del Capodanno lunare a oggi” si legge nell’articolo del giornale “di partito”, la prevenzione e il controllo della situazione epidemica è stata la questione di cui sono stato più preoccupato”: sono le parole esatte del discorso di Xi Jinping, fedelmente riportate nel testo. Bisogna vedere, ora, se la notizia di un interessamento così datato da parte del presidente vada realmente a placare l’ira del popolo cinese. Perchè tanti sono i dubbi anche sulle scelte e la tempistica con cui le autorità hanno gestito la crisi: insomma, perchè se lo sapevate dal 7 gennaio siete intervenuti in modo deciso così tardi?