Il Segreto chiude, addio alla soap opera spagnola a causa del calo di ascolti

Una notizia che era nell’aria già da tempo e che trova oggi le prime conferme: la soap opera “Il Segreto” chiuderà i battenti.

Il Segreto termina la sua corsa a distanza di nove anni dalla sua prima messa in onda. La Soap Opera creata da Aurora Guerra e andata in onda la prima volta il 23 febbraio del 2011 terminerà per sempre la sua programmazione dopo una luna trattativa che si è consumata in questi giorni e che ha portato il canale spagnolo Antena 3 ha cessare l’evento. Una programmazione fiume che ha totalizzato 2300 episodi garantendo all’ammiraglia Mediaset ascolti da Record in ogni stagione. Pur mantenendo uno share piuttosto alto (tra il 10% e il 15%) la casa di produzione Boomerang Tv, sinergicamente ad Antena 3, ha decretato la fine della soap. Da Boomerang Tv arrivano però quantomeno notizie chiare e precise per i tanti fan italiani visto che la casa di produzione ha dichiarato che tutte le storie insospese verranno risolte, in modo tale da non lasciare nessun buco, che molti personaggi che hanno fatto la storia ritorneranno per un congedo finale ai tantisismi fan.

Leggi ancheIl segreto: 5 curiosità su Maria Bouzas, la temuta Donna Francisca

“Un segreto dalle uova d’oro” per nove lunghi anni

Nella storia delle Soap Opera poche hanno avuto il successo de “Il Segreto”. Dobbiamo scorrere nel tempo e raccontarvi di Sentieri, o Beautiful, o dobbiamo addirittura ricordare il successo clamoroso della bionda Grecia Colmenares e del suo Topazio. Il Segreto ha una storia molto particolare. Partito in punta di piedi ha acquisito un foltossimo pubblico puntata dopo puntata. Il prodotto è stato esportato in 60 paesi del mondo e ha legato milioni di spettatori attorno alle gesta di Francisca. Nel nostro paese i numeri, fino a 6 anni fa gridavano al record. Nel 2013 si è entrati nella storia con l’ascolto record più importante nella recente storia delle soap andate in onda in Italia con 5 milioni di spettatori e nel daytime un 32% di share abbattendo tutta la concorrenza proposta. Una decisione che già trova il dissenso da parte dei fan più accaniti che non riescono a darsi pace dopo questa notizia shock. L’aspetto che va considerato è sicuramente legato a una questione di scrittura autoriale più che agli ascolti. Nel recente periodo infatti “Il Segreto” riesce comunque a portare a casa un dignitosissimo 20% di share. Gli ultimi episodi andranno in onda nel nostro paese sul finire di quest’anno, e per i fan, è il caso di farsene una ragione.