Coronavirus, Svizzera: primo caso confermato in Ticino

La presenza di un malato sul territorio cantonale è stata confermata dalle analisi del laboratorio di Ginevra: il coronavirus è arrivato in Svizzera.

Coronavirus, Svizzera: primo caso confermato in Ticino – meteoweek

Il terrore da Coronavirus si sta spandendo ovunque: in Svizzera intanto arriva il primo caso confermato: è in Ticino. L’annuncio della presenza di un malato arriva dal laboratorio di Ginevra che effettua le analisi di tutti i casi sospetti a livello nazionale. Non ci sono altre notizie al momento ma l’Ufficio federale della salute pubblica terrà una conferenza stampa alle 17.00, parlando di quanto accaduto. In seguito anche il Dipartimento della sanità e della socialità ticinese terrà un momento informativo sulla situazione. La popolazione resta con il fiato sospeso.

Leggi anche –> Bellanova su Coronavirus: “Chiedere la certificazione merci è sleale”

In Italia le vittime sarebbero quasi 300 – meteoweek

La situazione continua ad evolvere a ritmi vertiginosi: primo cittadino spagnolo positivo al test del coronavirus a Barcellona, in Spagna. Il Dipartimento di Salut della Generalitat ha confermato il primo caso in Catalogna. Lo scrive la Vanguardia. Si tratta del quarto caso di Covid-19 confermato.

Leggi anche –> Coronavirus, l’OMS contro gli sciacalli: “Ecco come fare il gel disinfettante”

Cina e Giappone sono i paesi con più vittime – meteoweek

Cina e Giappone sono i Paesi che hanno subito maggiormente le complicanze mediche del Coronavirus: in Italia i casi sarebbero saliti a 289. “La gestione regionale dell’emergenza coronavirus ha dimostrato di essere inefficace: da Nord a Sud i colleghi lamentano tantissime situazioni nelle quali i medici di medicina generale, continuità assistenziale, sistemi di emergenza, ambulatori, Inps e personale degli Ospedali non sono stati messi nelle condizioni di lavorare in sicurezza“. Lo afferma il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo) Filippo Anelli.